La Squadra della Polizia di Stato vince la prima edizione del “Torneo Interforze di Calcio a Cinque”

La Squadra della Polizia di Stato vince la prima edizione del “Torneo Interforze di Calcio a Cinque”

Nel corso della passata settimana, presso il Centro Sportivo Rotellistica Adriatica di questa via Paganini, si è tenuta la prima edizione del Torneo Interforze di Calcio a Cinque, con la partecipazione delle squadre della Polizia di Stato, dell’Arma Carabinieri, del XVIII Reggimento Pavia, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco.
La finale del Torneo, giocata il giorno 26 novembre scorso, ha visto prevalere la formazione della Polizia di Stato su quella dell’Arma dei Carabinieri, al termine di un emozionante e combattutissimo incontro, all’insegna della lealtà sportiva e dell’amicizia.
In particolare, conclusisi in pareggio i tempi regolamentari e quelli supplementari (rispettivamente 2/2 e 3/3), si rendeva necessario il ricorso ai rigori, 5 per parte come previsto dal regolamento di gioco. 4 su 5 sono risultate le reti segnate dai poliziotti e 2 su 5 quelle segnate dai colleghi dell’Arma.
Particolare curioso, la presenza dei due fratelli Sablich, Livio e Luca, che nella circostanza militavano rispettivamente nella squadra della Polizia ed in quella dei Carabinieri.
Il torneo è stato organizzato dall’associazione pesarese ILIKE, riconosciuta dal CONI e protagonista del calcio amatoriale, che si dedica alla promozione sportiva.
L’associazione ha voluto in tal modo riproporre una tradizione, quella della competizione calcistica interforze, interrottasi dieci anni or sono.
La Squadra della Polizia di Stato, vincitrice del torneo, presentava la seguente formazione (fra titolari e riserve):

– Ferrera Salvatore (Presidente del Gruppo Sportivo della Questura di Pesaro e Urbino e Direttore Sportivo);
– Accursi Osvaldo;
– Cecconi Giacomo;
– Cozzolino Vincenzo;
– Greco Francesco (capitano);
– Grimieri Marco;
– Lonardo Antonio (portiere);
– Mele Roberto;
– Moretti Tonino.
– Omiccioli Mirko;
– Pennesi Agostino;
– Sablich Livio;
– Sicuro Roberto;
– Spadoni Paolo (II portiere).

Condividi:

Rispondi