La Cosa Giusta, Garbatini: “Un processo di rigenerazione urbana invece di tasse e controlli”

La Cosa Giusta, Garbatini: “Un processo di rigenerazione urbana invece di tasse e controlli”

FANO – “Ci sembra opportuno sottolineare che, per risanare le casse comunali,il metodo proposto di aumentare le tasse e sollecitare i controlli è unsistema superato – afferma il Consigliere comunale Aramis Garbatini de “La Cosa Giusta” – ed ha come unica soluzione quella di riempire nel breve termine le casse comunali e svuotare quelle delle imprese e cittadini già abbastanza in difficoltà.”

“Vorremmo proporre al sindaco ed alla giunta – prosegue – una soluzione alternativa che vada ad incentivare e stimolare la microeconomia locale per attivare un processo di rinnovo della città con processi di rigenerazione urbana.”

“In particolare, come proposto nel nostro programma in campagna elettorale, il compito dell’amministrazione comunale non è quello di togliere ossigeno alle imprese ed ai privati, ma quello di crear loroopportunità di investimento per condurre la città intera fuori da questa situazione stagnante con meno burocrazia, incentivando le attività ad investire e produrre, per metterle nelle condizioni di poter lavorare, creare utili e posti di lavoro.”

“Non c’è tempo di pensare o stare seduti, lamentarsi ed attaccarsi a vicenda, è arrivato il tempo di agire insieme, in fretta e per il bene della comunità.”

“Evitiamo di togliere ancora soldi dalle tasche dei cittadini,- conclude Garbatini – creiamo invece le opportunità perché si possa ritornare a respirare aria nuova di rinnovamento del territorio per una migliore qualità della vita che stimoli l’economia locale.”

.
Comunicato Stampa
Aramis Garbatini. Capogruppo Consigliare “Progetto Fano”.

Condividi:

Rispondi