Travolto e ucciso da un’auto a pochi metri da casa

Travolto e ucciso da un’auto a pochi metri da casa

FANO – E’ stato travolto e ucciso da un’auto a cento metri da casa, Giuseppe Fossi, 79 anni, deceduto durante il trasporto dall’ospedale di Fano a quello di Pesaro. E’ accaduto nella tarda serata di ieri, in via Flaminia a Cuccurano di Fano, poco dopo la fornace all’altezza della vecchia postazione dei vigili urbani, vicino al campo sportivo. Intorno alle 18.30, l’uomo stava attraversando la strada quando è sopraggiunta una Fiat Uno, che procedeva in direzione di Lucrezia e guidata da un altro anziano di 80 anni, anche lui residente a Cuccurano. Il conducente però, nonostante la zona fosse abbastanza illuminata, non è riuscito ad evitare il pedone. A quel punto l’impatto è stato inevitabile. Fossi è caduta a terra riportando gravi ferite e perdendo conoscenza. Vani i tentavi del 118 che ha allertato la sala operatoria di Pesaro, infatti l’anziano è deceduto per l’immediato aggravarsi del quadro clinico. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia municipale per i rilievi di legge.

PUNTO INCIDENTE

palestra comunale campo sportivo cuccurano

Condividi:
  1. Basta, non è ora di.togliere la.patente, raggiunti i 75 anni??????

    Rispondi
  2. A volte sarebbe bene togliere la patente ai 20enni ai 30enni ecc. ecc.!! occorre distribuire le colpe: gente che cammina per strade poche illuminate vestite di nero, auto che circolano con fari che ti abbagliano, in pochi rispettano i limiti di velocità e quanto tu lo fai ti insultano! occorre guidare con la testa sulle spalle

    Rispondi
  3. Bravo Cesare! Sulla strada è necessario ed indispensabile rispettare i limiti di velocità ed anche di più. Se l’auto và paino e disgraziatamente investe qualcuno, lo ferisce lieve e non grave. La velocità e la distrazione (telefonino, ammirazione del paesaggio, ecc) sono i veri nemici della circolazione e non togliere la patente basandosi sull’età.

    Rispondi

Rispondi