Incidente a Calcinelli. Morto anche Remo Fraticelli

Incidente a Calcinelli. Morto anche Remo Fraticelli

CALCINELLI  (COLLI AL METAURO) – Sale a due vittime il bilancio dell’incidente stradale provocato sabato sera da un automobilista che, sotto l’effetto dell’alcol, a Calcinelli di Saltara (Pesaro Urbino) non si era fermato ad uno stop andandosi a schiantare contro un furgoncino con una coppia di anziani coniugi a bordo. Oggi è morto Remo Fraticelli, 82 anni, detto Loris, imprenditore nel settore delle carni rimasto gravemente ferito. L’uomo viaggiava accanto alla moglie Adriana, 74 anni, deceduta sul colpo nell’incidente. Fraticelli è morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pesaro, dove era stato ricoverato con un gravissimo trauma cranico. A centrare in pieno il furgone era stata una Lancia Delta condotta da Enrico Turchi, 30 anni, di Senigallia, che non si era fermato allo stop: il giovane era poi risultato positivo all’alcoltest per un valore superiore ad 1,50 g/l, e i carabinieri lo avevano arrestato in flagranza di reato per omicidio stradale. Il trentenne stava tornando da un matrimonio insieme ad una ragazza, rimasta ferita in modo lieve. Domani l’udienza di convalida.

Condividi:

Rispondi