‘Incarico d’oro’ a Giannini, Ditommaso (FN): “Faremo esposto alla Corte dei Conti”

‘Incarico d’oro’ a Giannini, Ditommaso (FN): “Faremo esposto alla Corte dei Conti”

MARCHE – Si scalda lo scenario politico anche durante le feste natalizie in seguito al “regalo” che il governatore Ceriscioli ha fatto alla Giannini, ex assessore regionale, che si è vista prorogare l’incarico di «esperta in materia di economia».
La polemica viene aperta da Forza Nuova, attraverso la voce del coordinatore regionale Davide Ditommaso.
“Ceriscioli ha confezionato alla Giannini un bel regalo, tutto in famiglia PD ovviamente-attacca Ditommaso-firmando il 24 dicembre un decreto che proroga all’ex assessore l’incarico di collaborazione con il capo della giunta delle Marche. Una consulenza da 55.168,92 euro lordi dal primo gennaio al 31 dicembre del 2016, in qualità di «esperta in materia di economia».
Alla fortunata andranno ben 4.500 euro lordi al mese più 2.000 euro di eventuali rimborsi spese e l’incarico peserà sulle casse della Regione per un totale di 73.645,95 euro.
Un autentico insulto a tutti i marchigiani ai quali si continuano a chiedere sacrifici e ai quali si tagliano servizi fondamentali.

Nelle casse della Regione non ci sono soldi per garantire un sistema sanitario dignitoso, eppure i fondi per incarichi d’oro, tanto costosi quanto inutili, si trovano sempre.
Forza Nuova ritiene scandaloso il modo in cui Ceriscioli continui a sperperare il denaro pubblico dei marchigiani, in perfetta continuità con l’amministrazione Spacca.
La Regione Marche ha già numerosi dipendenti qualificati e adeguatamente stipendiati in grado di amministrarne le finanze, non c’è alcun bisogno di ricorrere a consulenze, tanto meno di personaggi di partito e dalle dubbie competenze specifiche.
Per questo motivo-conclude Ditommaso-Forza Nuova depositerà un esposto alla Corte dei Conti affinché si faccia chiarezza sua questa vergognosa vicenda”.

Forza Nuova

Condividi:

Rispondi