In Superstrada piazzole di sosta piene di sacchetti dei rifiuti

In Superstrada piazzole di sosta piene di sacchetti dei rifiuti

FANO – Grandi sacchi di plastica di colore nero contenenti rifiuti domestici abbandonati lungo le scarpate adiacenti le piazzole di sosta della superstrada E78 Fano – Grosseto. Dopo la segnalazione di un nostro lettore siamo andati a controllare e in effetti il panorama è piuttosto sconfortante. Sia in direzione Roma che sulla carreggiata opposta verso Fano, in tutte le piazzole di sosta (Bellocchi e Lucrezia) è presente una quantità notevole di rifiuti abbandonati di ogni genere. Non sta a noi giudicare il gesto, ci limitiamo solo a segnalare ciò che registriamo con le nostre telecamere. Certo è che da quando è entrata in vigore la raccolta differenziata in tutti i comuni della valle del Metauro, sono aumentati i casi di abbandono di rifiuti indifferenziati in molte zone del territorio, dalle più nascoste fin dentro i cassonetti delle isole ecologiche. E’ evidente che c’è ancora chi si ostina a non rispettare le regole e preferisce soluzioni più comode. Forse aumentando i controlli e sanzionando i trasgressori, il fenomeno potrebbe diminuire. Ma come faceva notare qualcuno: chi si prende la briga – nel bel mezzo di una campagna elettorale – di far elevare multe per questo genere di reato ? Meglio lasciare un sacchetto di plastica in terra che trovare  un voto in meno nell’urna.

Condividi:
  1. Ho trovato delle fatture in mezzo ad altri oggetti abbandonati per strada. Ho mandato foto e è-mail alla provincia chiedendo di chi era la competenza . Secondo voi hanno fatto qualcosa? Non si sono nemmeno degnati di rispondermi. Sarà ora di chiudere la provincia perché tanto son tutti presi un bel po’??!

    Rispondi
  2. sacchi grossi: del tipo che si utilizza nelle aziende… la cosa merita attenzione. c’è lavoro per le guardie ambientali.

    Rispondi

Rispondi