In diretta dalla sala del Consiglio Comunale di Fano il Vescovo Trasarti – AGGIORNAMENTI

In diretta dalla sala del Consiglio Comunale di Fano il Vescovo Trasarti – AGGIORNAMENTI

SEGUI LA DIRETTA STREAMING

Diretta Fano TV

Il Vescovo Trasarti parla in Consiglio Comunale a Fano

Il Vescovo prende la parola alle 18.15:

Trasarti, saluto finale : Trasarti, saluto finale: Auguro i cittadini di Fano e tutti quelli delle città della diovesi di moltiplicare i legami e di vivere con il rispetto dell’altro, perchè c’è molta paura di amare”.
Trasarti: “ogni generazione è chiamata ad un ineludibile compito: la restituzioine, di quanto lasciato dalla generazione precedente”

Trasarti: “Lavoriamo perchè la periferia si senta centro, lavoriamo per una città inclusiva, sentimo ci orgoliosi di essere di Fano… di Fossombrone… della Diocesi”
Trasarti: “La corruzione e l’anti-politica sono la risultanza di mancanza di eticità nella classe politica”
Trasarti: “La realtà è piu grande delle idee, con le idee non si mangia, tra una idea ed un altra …. risolviamo anche qualche problema”
Trasarti: Trasarti: “Il Natale è il modo migliore per riaccendere la speranza”
Trasarti: “La litigiosità ha raggiunto livelli di guardia, bisogna ripensare il modo di agire di fare audience… ci fa vergogna quando sentiamo che l’italia è il paese con il maggior numero di liti in corso”
Trasarti: “Auguro a tutti voi di essere appassionati nella vita sociale della vostra Città” “L’uomo è fatto per essere capace di aprirsi al mistero della propria realtà”
Trasarti: “la cosa che piu mi ha colpito nella mia visita nell’interno: la passione e l’amore che gli uomini di industria mettono nel territorio”

“una premessa, io non sono un politico sono qui per un saluto al consiglio tutto”
i Saluti del Sindaco: Grazie per non aver fatto mai mancare il suo sostegno a tutti noi alla città alla cittadinanza.
Minardi: “I ladri devono stare fuori dalle istituzioni e dalle associazioni”
Ore 18,00 il vescovo ha fatto il suo ingresso nella sala del Consiglio Comunale e ha preso posto a fianco del Presidente del Consiglio Renato Claudio Minardi, che stà salutando i presenti.
Minardi: “è un momneto storico”

Condividi:

Rispondi