Il parco al Campo d’aviazione si farà: acquisiti dal Comune i 30 ettari mancanti

Il parco al Campo d’aviazione si farà: acquisiti dal Comune i 30 ettari mancanti

FANO – Regalo di Natale dell’amministrazione fanese alla città, infatti sono stati acquisiti a titolo gratuito i trenta ettari mancanti per la realizzazione dello spazio verde.

Lunedì, a distanza di tre mesi dalla sua ultima missiva, la deputata fanese Lara Ricciatti era tornata a chiedere al Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Maurizio Lupi un intervento per la cessione al Comune di Fano dei terreni di proprietà demaniale, indispensabili per la realizzazione del parco al Campo di Aviazione.
“Da diversi anni i cittadini del Comune di Fano – si legge nella lettera inviata al Ministro – chiedono la realizzazione di un parco urbano che possa migliorare la qualità della loro vita. Dopo la Sua visita alla città il 27 agosto scorso, e l’impegno di intervenire sulla vicenda, assunto innanzi alle Istituzioni locali, restiamo in attesa fiduciosa di un concreto sviluppo della vicenda in senso positivo”.
“Doveroso tornare sull’impegno del Ministro – ha commentato Ricciatti – e continuerò ad insistere sino a quando non avremo il nostro parco”.

Ed ora, il parco tanto atteso potrà essere realizzato.

unnamed3

Condividi:

Rispondi