Il panettone di Guerrino tra i più buoni d’Italia

Il panettone di Guerrino tra i più buoni d’Italia

FANO – E’ fanese uno dei panettoni di Natale più buoni d’Italia. Andrea Urbani della pasticceria Guerrino, ha infatti partecipato pochi giorni fa a Milano alla “Notte del panettone”, un’iniziativa alla quale sono invitate solamente 32 delle migliori pasticcierie italiane. Alla fine il dolce di Guerrino si è piazzato all’undicesimo posto, primo tra le pasticcerie delle Marche. Un risultato importante che si aggiunge al premio per il miglior packaging ricevuto lo scorso anno.

Andrea Urbani, che fa parte tra l’altro dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, è stato tra i pochi italiani del mondo della cucina invitato a partecipare con il proprio servizio catering e banqueting all’ultimo Monaco Yacht Show, il salone nautico più chic al mondo, affollato di Arabi supermilionari e vip di ogni genere.

Proprio questa partceipazione ha spinto il Maestro pasticciere fanese ad investire in un grande laboratorio e di trasformare il suo lavoro in un brand per rifornire le pasticcerie del centro Italia. Una sfida imprenditoriale che in pochissimo tempo ha già dato ottimi frutti visto che entro la fine dell’anno saranno almeno sette le pasticcerie delle Marche e dell’Emilia Romagna che nella loro insegna dovranno inserire la dicitura “by Guerrino” per far sapere alla loro clientela che tutti i prodotti di pasticceria che si troveranno all’interno saranno solo fanesi.

Il “by Guerrino” è già presente a Fano con “L’Altro Caffè” e con la “Pasticceria del Corso”, presto anche la storica “casa madre”, il locale situato nel quartiere Flaminio, diventerà un “by Guerrino” perché Andrea Urbani ha deciso di cedere la gestione ad altri per dedicarsi al più ambizioso progetto di contaminare i palati di mezza Italia. “Non nascondo che mi dispiace dare in gestione la pasticceria del Flaminio – dice Andrea Urbani – ma non era più possibile pensare di coinciliare l’attività rivolta al pubblico con quella più imprenditoriale di fornitura”.

Ad ottobre, a Pesaro, è stata la volta della pasticceria “Peperoncino” aggiungere la dicitura “by Guerrino” nell’insegna. Sabato scorso il by Guerrino è arrivato alla Caffetteria delle Note ed entro la fine dell’anno sarà la volta del Pascucci Shop dell’IperRossini.

Insomma, Andrea Urbani è stato tra i primissimi pasticcieri d’Italia a tarsformare il proprio lavoro in un brand da portare in giro per l’Italia e all’estero, perché il made in Italy (ed il made in Fano), è pur sempre una garanzia.

2

3

Condividi:

Rispondi