Il grande ciclismo approda a Fano: il 12 marzo la tappa Tirreno-Adriatico

Il grande ciclismo approda a Fano: il 12 marzo la tappa Tirreno-Adriatico

FANO – La Tirreno-Adriatico, la seconda corsa ciclistica più importante d’Italia al pari della Milano-Sanremo, fa tappa nella città di Fano. Venerdì 12 gennaio presso la Sala Macchi della Delegazione Pontificia Santuario Santa Casa di Loreto (AN) è stata presentata la 53esima edizione di quella che da tutti viene definita “La Corsa dei due Mari” e che è a tutti gli effetti la corsa principale di inizio stagione.

L’edizione 2018 della manifestazione organizzata da Rcs si svolgerà dal 7 al 13 marzo con partenza da Lido di Camaiore (Lucca), ed una delle tappe fondamentali, la penultima, vedrà i ciclisti tagliare il traguardo proprio nella Città del Fortuna. Lunedì 12 marzo, infatti, la penultima tappa sarà la Numana-Fano, con partenza dalla cittadina in provincia di Ancona ed arrivo in Viale Gramsci.
La carovana di ciclisti giungerà in città dalla strada statale Adriatica Sud e dalla zona Ponte Metauro si sposterà nei pressi della zona industriale fino a giungere in località Tre Ponti. Da lì ci si sposterà in Via Campanella per arrivare al quartiere di Sant’Orso dal quale, una volta attraversata l’interquartieri, si arriverà in Via Roma fino alla bandiera a scacchi posta su Viale Gramsci, un arrivo in volata reso ancor più suggestivo dal transito dei corridori di fronte l’Arco d’Augusto.

Dopo il Giro d’Italia del 2012, un’altra importante manifestazione del panorama ciclistico italiano giunge a Fano questa volta attraversandola addirittura per circa 30 chilometri (doppio percorso da 15 chilometri). Un momento di grande visibilità poiché la gara verrà trasmessa in 184 paesi di tutto il Mondo, i quali hanno acquisito i diritti. L’edizione 2018 della Tirreno-Adriatico è dedicata al campione Michele Scarponi, scomparso nell’aprile scorso in un tragico incidente (la quinta tappa prevede l’arrivo proprio a Filottrano, suo paese natale). Presenti questa mattina alla presentazione ufficiale la sorella Silvia e il fratello Marco. Il grande ciclismo sarà di nuovo protagonista poi a Fano il 17 maggio, questa volta però solo di passaggio. Dalla nostra città, infatti, transiteranno i ciclisti a caccia della maglia Rosa del Giro d’Italia che per quella giornata prevede la 12esima tappa da Osimo a Imola.

Condividi:

Rispondi