Il Basket giovanile fa tappa al Carnevale di Fano

Il Basket giovanile fa tappa al Carnevale di Fano

FANO  – Al Carnevale di Fano sono pronti a scendere in campo i cestisti del futuro. Dal 28 febbraio al 4 marzo, infatti, andrà in scena il torneo di basket under 15 “1° Trofeo Fano città del Carnevale”.
Un evento sportivo di livello nazionale che vede coinvolti circa 150 atleti presenti a Fano insieme ad allenatori, direttori sportivi e arbitri. A questo importante torneo, che si svolge per la prima volta nell’ambito del programma del Carnevale di Fano 2014, hanno aderito 12 rappresentative delle più importanti squadre della Penisola. A Fano anche la Nazionale italiana under 17 di basket, guidata dall’allenatore Andrea Capobianco, che ha colto l’occasione per organizzare un incontro-allenamento come tappa di avvicinamento ai mondiali di categoria che si disputeranno a Dubai ad agosto.

Il torneo è stato organizzato e portato a Fano da Orizzonte Eventi e da Franco Del Moro, direttore generale dell’Associazione Italiana Arbitri di Basket. “Sono molto soddisfatto – sottolinea Del Moro – di essere riuscito a portare nella mia città questo importante torneo giovanile che vedrà impegnati centinaia di giovani promesse del basket, senza dimenticare la presenza della Nazionale under 17. Tutti gli atleti, gli allenatori, i dirigenti, gli arbitri e genitori, potranno inoltre assistere al nostro bellissimo Carnevale di Fano. Ringrazio infine il presidente dell’Ente Carnevalesca Luciano Cecchini per averci inserito in questo importante contesto”.
Soddisfatto anche l’assessore allo Sport Simone Antognozzi: “Questa può essere considerata un’occasione unica per la città e per lo sport fanese. Per questo ringrazio gli organizzatori e faccio un ‘in bocca al lupo’ a tutti i partecipanti”.

Il torneo si aprirà ufficialmente venerdì 28 febbraio, alle 21, al palazzetto dello sport S. Allende, con la sfilata di presentazione delle 12 formazioni partecipanti. Durante la serata, una volta che tutte le squadre avranno fatto il loro ingresso in campo, il Coro Polifonico Malatestiano di Fano, “special guest”, intonerà con la consueta bravura, l’Inno d’Italia. Ad arricchire il programma anche alcuni esercizi proposti dalle ginnaste ritmiche dell’associazione sportiva Aurora di Fano.

Le prime sfide a suon di canestri, avranno inizio già dal pomeriggio del 28 febbraio, con gli incontri in programma nel palasport Allende e nella palestra del liceo scientifico Torelli. Altre sfide si svolgeranno, fino al 4 marzo, al palasport di Marotta. La finale si disputerà in occasione del martedì grasso, il 4 marzo, alle 13 al palasport Allende. A seguire, in occasione dei festeggiamenti di chiusura del periodo carnascialesco, in piazza XX Settembre alle 15.30 la premiazione della squadra vincitrice.
A scendere in campo non solo le 12 squadre che si contenderanno il “1° Trofeo Fano città del Carnevale” ma anche la Nazionale italiana under 17 guidata dal coach Andrea Capobianco che affronterà in amichevole, nei suoi giorni di permanenza nella città della Fortuna, la squadra locale Basket Fano oltre ad impegnarsi con importanti allenamenti per prepararsi al meglio ai mondiali di Dubai. Il tecnico, anche responsabile del settore squadre nazionali giovanili di basket e assistant coach della Nazionale maggiore, farà poi visita agli alunni dell’istituto Battisti di Fano per parlare di cultura sportiva con i giovani studenti.
All’interno della manifestazione sportiva sono in programma anche alcune lezioni tecniche di aggiornamento per arbitri e allenatori.

 

 

 

Condividi:

Rispondi