I Led Zeppelin all’Arena Bcc grazie all’Orchestra Sinfonica Rossini

I Led Zeppelin all’Arena Bcc grazie all’Orchestra Sinfonica Rossini

FANO – Il martello degli dei risuonerà all’Arena Bcc il 21 luglio alle 21.15 grazie alla grande Orchestra Sinfonica Rossini che farà rivivere in una serata indimenticabile le musiche dei Led Zeppelin. Un connubio vincente quello tra i musicisti pesaresi e lo splendido Teatro sotto le Stelle di Tre Ponti, in grado di regalare magiche atmosfere e forti emozioni a tutti gli appassionati della musica rock anni 70.

La serata vuole essere non solo un giusto tributo ad una band che resta ancora oggi un riferimento imprescindibile nel panorama musicale internazionale di tutti i tempi ma anche e soprattutto l’incontro tra le sonorità sinfoniche di un’orchestra e l’hard rock. La scelta forte di proporre i Led Zeppelin nell’ambito del filone crossover di Sinfonica rappresenta una vera e propria sfida per l’ormai collaudato trio OSR (in versione Rossini Pop Orchestra), Claudio Salvi (concept e testi) e Roberto Molinelli (direzione e arrangiamenti).

In programma tutti i maggiori successi della celebre rock band britannica da Kashmir a Stairway to heaven a All of my love a tanti altri. I Led Zeppelin, formatisi nel 1968, sono considerati tra i grandi innovatori del rock e tra i principali pionieri dell’hard rock. La loro musica, le cui radici affondano in generi diversi tra cui blues, rockabilly e folk, ha costituito una formula completamente inedita per l’epoca, finendo con l’influenzare in qualche modo tutti i gruppi rock del loro tempo e del futuro. Il gruppo, scioltosi nel 1980, anno della morte del batterista, era composto per l’intero periodo della sua attività da Robert Plant (voce, armonica), Jimmy Page (chitarre), John Paul Jones (basso, tastiere) e John Bonham (batteria, percussioni).

“Dopo i Pink Floyd e i Queen, quest’anno abbiamo deciso di portare i Led Zeppelin – ha commentato il presidente dell’Orchestra Sinfonica Rossini, Saul Salucci -. Un appuntamento dedicato non solo agli amanti della musica classica o della musica rock, ma al grande pubblico il quale potrà godersi un crossover tra i due generi, in una cornice davvero suggestiva come quella dell’Arena Bcc. Durante la serata si esibirà anche la cover band Mothership, che ‘duellerà’ con l’orchestra, diretta per l’occasione da Roberto Molinelli. Mi hanno detto che con questo appuntamento si va ad alzare l’asticella qualitativa della programmazione dell’Arena Bcc. Io la vedo in maniera diversa: secondo me è un’occasione per ampliare il loro programma già molto variegato, ma non bisogna sottovalutare appuntamenti come la rassegna dialettale, verso la quale nutro un grandissimo rispetto. Per me, per esempio, la cosa più difficile del mondo, sarebbe salire su un palco e far ridere le persone”.

Biglietti LED ZEPPELIN – Il martello degli dei: Settore unico € 15 (€ 12 ridotto e per soci Bcc Fano); I biglietti sono acquistabili al Bomber Bar della Cooperativa Tre Ponti in via Chiaruccia 16, aperto dal lunedì alla domenica dalla 6.30 alle 24. Oppure online su tutti i canali Liveticket.

LED-ZEPPELIN-GRUPPO-750x488

Condividi: