Ospedale unico, i comitati contro il futuro segretario del Pd

Ospedale unico, i comitati contro il futuro segretario del Pd

FANO – (POLITICA) Un messaggio disonesto che offende la città di Fano, la serietà di una comunità, l’impegno e la professionalità di tanti operatori della sanità. Minardi sa bene che l’ospedale unico a Pesaro è solo l’ennesimo sacrificio richiesto alla città di Fano, al fine di accontentare il PD pesarese e garantire carriere personali in nome dello slogan “tutti allineati intorno al pensiero unico imposto dal capo”. Minardi sa bene che l’obbligo di costruzione dell’ospedale unico non fa parte di alcuna legge e che senza ospedale unico i presidi ospedalieri di Fano e di Pesaro non perderebbero alcun servizio, anzi andrebbero riorganizzati, riqualificati, implementati, in nome di una razionalizzazione capace di contenere i costi e migliorare le offerte.

Perché il PD è sordo alle richieste dei cittadini e invece di misurarsi in un sano e costruttivo confronto dialettico, usa arroganza e attacchi mistificando la realtà?

Perché invece di occuparsi del benessere dell’intera comunità mostra accondiscendenza verso le grandi imprese edilizie private?

È chiaro che il consigliere regionale Minardi dovrebbe scusarsi, tramite il futuro neosegretario del PD Pucci, con la città di Fano per non difendere la sanità pubblica e il diritto a un ospedale di qualità. Conseguentemente (e coerentemente) dovrebbe presentare le sue dimissioni da consigliere comunale della nostra città.

E Seri cosa fa? Perché temporeggia e permette a un suo Consigliere di difendere la scelta del Governatore a scapito della città di Fano e della volontà della sua comunità?

Auspichiamo e chiediamo pertanto una presa di posizione del nostro Sindaco contro le ambiguità del consigliere Minardi e contro gli equivoci che il PD sta erroneamente diffondendo nella nostra città, per sviare un’azione popolare che mira solo a una politica sanitaria seria, trasparente, senza bandiere ideologiche e spot elettorali, finalizzata alla difesa del diritto alla salute dell’intera nostra comunità.

COMUNICATO STAMPA

Possibile, La Tua Fano, Bene Comune, Movimento a 5 stelle, Movimento Radicalsocialista,  PRI, Riscossa Fanese

Condividi:

Rispondi