Guardate com’è grosso, pesa 24 kg. (Guarda foto e video)

Guardate com’è grosso, pesa 24 kg. (Guarda foto e video)

FANO – Riccardo Uguccioni è un fanese appassionato di pesca. Nel suo profilo Facebook ha pubblicato queste immagini che lo ritraggono mentre è alle prese con la cattura di un pesce “Leccia amia”, una specie predatoria pelagica, da pochi anni presente anche nel mare Adriatico. Proviene dalle coste dell’Africa, e a causa del riscaldamento delle acque ora è possibile trovarlo anche da noi.  La Leccia é stata pescata a traina (che è una tecnica di pesca sportiva) con innescato un cefalo. Questo esemplare pesava 24 kg per 1,40 mt di lunghezza. Uguccioni lo ha pescato in solitaria. Alla ricerca dello stesso esemplare c’erano altre cinque imbarcazioni. “L’adrenalina è stata tanta, la fortuna pure – ci ha detto in chat – Riccardo Uguccioni. Lo scorso anno ero riuscito a prenderne una di 22 kg e l’ho tirata a bordo con motore fermo, mentre questa volta il pesce mi ha sbobinato circa 300 mt di filo, quasi tutto il mulinello rotante. Uno dei momenti più difficili è stato portare il grosso pesce verso l’imbarcazione così è stato necessario ingranare la marcia e seguire il pesce, recuperando mano a mano il filo in mare. Rispetto all’anno scorso, questa Leccia aveva davvero una grande forza ed ha continuato a lottare fino sotto la barca. Ma alla fine si è dovuta arrendere.”

Condividi:
  1. Spero che poi il pesce sia stato ributtato in mare!
    Complimenti a Riccardo!

    Rispondi

Rispondi