Gran finale per il progetto SPORT & GO. Domenica 25 marzo c’è la Festa dello Sport

Gran finale per il progetto SPORT & GO. Domenica 25 marzo c’è la Festa dello Sport

FANO – Il CSI di Fano, nell’ambito dei progetti di motoria “SPORT & GO” che sta realizzando nelle scuole
primarie “F. Montesi” e “F. Tombari”, del circolo didattico S. Orso, e “G. Rodari”, “R. Sanzio” e Fenile
dell’I.C. S. Nuti, organizza domenica 25 marzo dalle ore 15 alle ore 18.30 al Palazzetto dello Sport
“Salvator Allende” di Fano la Festa dello Sport.
L’iniziativa, in collaborazione con l’A.S.D. Basket Fanum, s’inserisce nel percorso didattico di gioco-
sport che gli alunni delle classi quarte e quinte stanno sperimentando a scuola e offre loro
l’opportunità di giocare in squadre e trascorrere un piacevole pomeriggio di giochi e intrattenimenti,
anche all’aperto, con le famiglie. Per tutti i partecipanti è previsto un buffet e un riconoscimento di
partecipazione.
I giovanissimi atleti si troveranno a disputare il secondo torneo CSI “SPORT & GO” nelle scuole, per la
categoria giovanissimi (under 12).
Da sempre il Centro Sportivo Italiano ritiene che l’attività fisica dei giovanissimi debba essere
contraddistinta dalla conoscenza di più discipline sportive, esperienza che deve guidare alla scelta
dello sport più piacevole, divertente e adatto per il ragazzo o la ragazza; troppo spesso capita che già a
8-9 anni i ragazzi conoscano solo una disciplina, situazione che a pochi anni di distanza genera il
tristissimo fenomeno dell’abbandono precoce dell’attività sportiva.
“La finalità dell’iniziativa – spiega il coordinatore del settore giovanile Csi Matteo Omicioli – è
promuovere nel comitato provinciale CSI l’attività giovanile. Grazie alla collaborazione attuata da
diversi anni con i poli scolastici di Fano, all’inserimento di volontari di società sportive affiliate e grazie
ai ragazzi del servizio civile nelle scuole per il progetto “Stand up” e per il progetto dello scorso anno
“Move eat”, siamo riusciti ad avere un primo approccio con i dirigenti e gli insegnanti delle scuole
primarie e materne. Nella stagione 2017-2018, a partire dallo scorso ottobre, si è deciso di provare ad
allacciare l’attività motoria a dei tornei/campionati che si svolgono all’interno della struttura
scolastica, con una fase di andata e una di ritorno. Successivamente si è pensato di convogliare le
squadre vincitrici delle tre discipline (calcio a 5, basket e pallavolo) in una festa in cui le squadre delle
diverse strutture scolastiche si affronteranno, come in un campionato. In questo modo verranno
decretate le vincitrici provinciali per ogni disciplina per la fascia di età giovanissimi”.
Tra le società coinvolte nel progetto ci sono l’ASD Fortitudo S. Orso, l’associazione Allarghiamo gli
Orizzonti, Metauro, l’Oratorio l’incontro, polisportiva 1000piedi.

Condividi:

Rispondi