Giovane fanese di 25 anni si butta sotto un treno merci. Forse una delusione d’amore

Giovane fanese di 25 anni si butta sotto un treno merci. Forse una delusione d’amore

FANO – Un giovane di 25 anni di Fano, M.P., (e non un uomo di 40 come si era appreso in un primo momento) è stato trovato cadavere nei pressi del ponte dell’Arzilla a Fano. All’origine del gesto pare ci sia una delusione d’amore. Un mese fa si era lasciato con una ragazza alla quale era molto legato e da quel giorno non si è più ripreso. L’allarme è stato lanciato dal macchinista di un treno merci il 58038, partito da Giovinazzo (Bari) e diretto a Lugo (Ravenna) alle 3.35. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il Commissariato di Fano.  Sette treni – un Frecciabianca, 2 Intercity e 4 Regionali – hanno registrato ritardi tra 20 e 70 minuti.

Condividi:

Rispondi