Gioco d’azzardo, Fano aderisce alla Giornata Nazionale dello ‘SlotMob’

Gioco d’azzardo, Fano aderisce alla Giornata Nazionale dello ‘SlotMob’

FANO – Anche la città di Fano aderirà alla “giornata nazionale dello SlotMob” del 7 maggio in cui verranno privilegiati i bar e gli esercizi commerciali che hanno deciso di togliere le Slot Machine o che si impegnano a non metterle.
L’associazione “Il Paese dei Balocchi”, in collaborazione con l’ufficio per i problemi sociali e il lavoro della Diocesi di Fano, intendono infatti attuare alcune iniziative di sensibilizzazione contro la piaga sociale del gioco d’azzardo.
Infatti anche il tema della manifestazione estiva de “Il Paese dei Balocchi” quest’anno affronterà il tema della libertà, e una delle sue possibili declinazioni, ossia quella della “libertà dal gioco d’azzardo” così come da tutte le altre forme di dipendenze patologiche, si ritiene sia di estrema importanza.
Per affrontare il tema anche con una informazione adeguata e per sviluppare una riflessione che possa coinvolgere esperti nazionali ed esperienze locali, la sera prima della “giornata nazionale dello SlotMob”, e quindi il 6 maggio pomeriggio verrà organizzato un convegno, a cui hanno dato l’adesione già varie associazioni.
Il problema è particolarmente grave perché coinvolge tante famiglie e tante comunità anche nel nostro territorio, e ha come effetto quello di distruggere la vita di numerose persone.
“Il gioco d’azzardo sottrae ore al lavoro, alla vita affettiva, al tempo libero, e produce sofferenza psicologica, di relazione, educativa, materiale, di aspettativa nel futuro. Altera i presupposti morali e sociali sostituendo con l’azzardo i valori civili fondati sul lavoro, sulla fatica e sui talenti. Sono a rischio la serenità, i legami e la sicurezza di intere comunità territoriali” questo è quanto si legge nell’appello contenuto nel “Manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo” che chiederemo, in quell’occasione di sottoscrivere anche al Sindaco di Fano.
Essendo ancora nella fase pre-organizzativa, se ci sono bar interessati a partecipare all’iniziativa sono pregati di prendere contatto con Michele Brocchini (Associazione il Paese dei Balocchi tel 334 3959584), o con Gabriele Darpetti (direttore ufficio per i problemi sociali e il lavoro della Diocesi di Fano tel 345 0944984).

Condividi:

Rispondi