Fotografati con le pistole (giocattolo) in mano in via dell’Acquedotto. Interviene la polizia

Fotografati con le pistole (giocattolo) in mano in via dell’Acquedotto. Interviene la polizia

PESARO – La polizia di Pesaro è intervenuta lunedì scorso dopo aver visto sulla pagina Facebook “Pesaro mi piace o non mi piace” alcune foto di giovani Rom con le pistole giocattolo in strada. Nello specifico in via dell’Acquedotto, dove due persone adulte si divertivano a mostrare le pistole con il classico tappino rosso in mano. Atteggiamenti poco rassicuranti che non sono piaciuti però ad alcuni residenti che li hanno fotografati e postati sul social network. Si tratta di due Rom, uno di 39 e l’altro di 28 anni che la polizia ha fermato e segnalato all’Autorità Giudiziaria. Le armi giocattolo sono state ritirate.

Condividi:

Rispondi