Fossombrone, ispezione del Ris sull’auto di Daniele Francoletti – VIDEO

Fossombrone, ispezione del Ris sull’auto di Daniele Francoletti – VIDEO

FANO – Sono arrivati da Roma questa mattina 2 esperti del Ris, il Reparto Investigazioni Scientifiche, e uno del nucleo investigativo di Pesaro. Hanno ispezionato all’autocarrozzeria G.P. di Fossombrone la Fiat Grande Punto, l’automobile dell’imprenditore agricolo senigalliese che il 20 luglio scorso è stato trovato carbonizzato in località Palazzina di Sant’Ippolito, all’interno della sua vettura. Daniele Francoletti, 33 anni, lavorava nell’azienda di famiglia, era fidanzato da tempo e conduceva una vita tranquilla. Quel giorno, non aveva lasciato né biglietti né messaggi ed anche per questo motivo sono tanti i dubbi sulla sua morte. Quella sera, un testimone ha raccontato di aver visto del fumo e di aver sentito un’esplosione, ma una volta arrivati sul posto i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, per Daniele non c’era più nulla da fare.
Ora, grazie alle ulteriori analisi ed accertamenti degli esperti la Procura della Repubblica di Urbino, i Carabinieri di Fano e la scientifica di Roma potranno essere in grado di dare una risposta. Infatti, con gli elementi raccolti in mattinata, potranno capire se c’è stato un innesco che ha dato origine all’incendio o se invece si è trattato veramente di un suicidio a cui però nessuno vuole credere.

Condividi:

Rispondi