Festa di beneficenza interrotta dal Vicesindaco, il PD ne chiede le dimissioni.

Festa di beneficenza interrotta dal Vicesindaco, il PD ne chiede le dimissioni.

Mombaroccio – “Il mondo dell’associazionismo e del volontariato a Mombaroccio è migliore di chi lo rappresenta nel Palazzo”. E’ questo il commento di Giulia Generali, segretaria del circolo Pd di Mombaroccio, e Giovanni Gostoli, segretario provinciale Pd, in merito alla festa di beneficenza interrotta dal vicesindaco Mauro Ferri che non riusciva a dormire, a quanto sembra, a causa della musica. Molti partecipanti, oltre 300 persone, hanno trovato fuori luogo l’attengiamento del vicesindaco.
“Piena solidarietà agli organizzatori, ai volontari della manifestazione di beneficenza a favore dell’ANT e alla Pro Loco. Un grande gesto di altruismo che dovrebbe rendere orgogliosa ed avvicinare la comunità in un momento così solidale” aggiungono Generali e Gostoli che poi rilanciano “Più che puntare il dito servirebbero amministratori capaci di ascoltare, collaborare e sostenere iniziative del genere. Con buon senso il vicesindaco dovrebbe dimettersi per rispetto dei cittadini e ridare credibilità all’istituzione comunale”

Condividi:

Rispondi