Fatture dell’Ambito Sociale n.6, i grillini presentano un’interrogazione

Fatture dell’Ambito Sociale n.6, i grillini presentano un’interrogazione

FANO – Marta Ruggeri, Roberta Ansuini e Hadar Omiccioli, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Fano interrogano il sindaco Massimo Seri e la giunta sulle “numerose fatture dell’Ambito Sociale n.6 giacciono da tempo inevase e non liquidate dal Servizio Ragioneria del Comune”.

“PREMESSO CHE
l’Ambito Sociale n.6 gestisce notevoli servizi a valenza sociale con importanti finanziamenti regionali e che tali servizi sono espletati da alcune cooperative sociali conosciute nel territorio;
il Comune di Fano è stato individuato come Comune capofila di un comprensorio territoriale che comprende 12 Comuni e che pertanto gestisce gli atti esecutivi con il proprio servizio di Ragioneria, dei provvedimenti comportanti impegni di spesa, adottati dalla Coordinatrice d’Ambito – Dirigente Sonia Battistini;
sussistono notevoli preoccupazioni da parte di coloro che hanno prestato e prestano servizio per il citato Ambito Sociale n.6, di essere regolarmente liquidati per le prestazioni rese;
queste preoccupazioni derivano dal fatto che numerose liquidazioni giacciono da tempo non liquidate presso gli uffici della ragioneria del Comune di Fano;
queste liquidazioni riguardanti diversi servizi pare ammontino a diverse centinaia di migliaia di euro;

INTERROGANO IL SINDACO E LA GIUNTA
PER SAPERE SE CORRISPONDE AL VERO

che numerose fatture dell’Ambito Sociale n.6 giacciono da tempo inevase e non liquidate dal Servizio Ragioneria del Comune di Fano;
quante sono queste fatture;
a quali servizi queste fatture si riferiscono;
a quanto ammonta il credito delle cooperative sociali interessate;
quali sono gli impedimenti che non consentono la liquidazione delle citate fatture;
di chi sono le responsabilità di questa incresciosa quanto delicata situazione che rischia di creare notevole danno agli operatori del settore e agli utenti dei servizi interessati”.

Fano, 23/06/2015
Marta Ruggeri
Roberta Ansuini
Hadar Omiccioli

Condividi:

Rispondi