Fano Jazz By The Sea, il programma di venerdì 29 luglio

Fano Jazz By The Sea, il programma di venerdì 29 luglio

FANO – Venerdì 29 luglio, la XXIV edizione di Fano Jazz By The Sea si distingue con una delle giornate più ricche di appuntamenti, anche in mezzo al mare. Il concerto principale è previsto alla Corte Sant’Arcangelo (ore 21,15), del cui palcoscenico sarà ospite il gruppo del contrabbassista svedese Lars Danielsson. Ma sin dal tardo pomeriggio la musica riecheggerà in vari luoghi della città, dalla Sala Ipogea della Mediateca Montanari, dove alle 18,30 si terrà la presentazione del libro di Enzo Boddi Uri Caine: musica in tempo reale, a vari locali del Centro e del Lido, con i concerti-aperitivo delle 19,30 al Lungomare Brozzi con il Pif Trio, al Caffè Centrale con i Soul Food e al Bon Bon Art Café con il Just Friends Jazz Trio. La giornata riserva anche un’escursione sul Caicco Regina Isabella in compagnia musicale del bandoneonista Daniele di Bonaventura e del chitarrista Maurizio Brunod: partenza alle ore 17 dal Porto di Fano – Marina dei Cesari, con destinazione il Sottomonte del Parco San Bartolo, e rientro alle ore 23 (info e prenotazioni: ESATOUR, 0721 287282). Giusto in tempo per assistere al concerto del trio del pianista Raffaele Genovese alla Chiesa di San Francesco.

Lars Danielsson è uno dei contrabbassisti europei di maggior spicco: a Fano Jazz By The Sea 2016 si presenta alla guida di un quartetto nel quale il jazz si mescola amabilmente con profumi folklorici e atmosfere cameristiche. Una combinazione raffinata cui il contrabbasso e il violoncello (spesso arricchiti da effetti elettronici) del musicista scandinavo danno voce insieme al pianoforte del francese di origine martinicana Grégory Privat, alla chitarra dell’inglese John Parricelli e ai piatti e tamburi di Magnus Öström, già componente del celebre trio E.S.T. Un gruppo dinamico, elegante e nel contempo energico, ben coeso attorno alle idee di un leader che, dall’alto di una carriera che lo ha visto collaborare con, fra gli altri, Dave Liebman, Charles Lloyd, Mike Stern, John Scofield, John Abercrombie e i fratelli Brecker, sa bene come e dove condurre i propri partner, dando loro adeguato spazio per farsi valere anche come solisti.

Classe 1982, Raffaele Genovese è nato a Siracusa e ha alle spalle collaborazioni con Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Ferdinando Faraò e tanti altri. Il pianista siciliano è autore e interprete di una musica intima e minimale, in cui a prevalere sulle armonizzazioni – sempre ricercate e garbate – sono melodie ipnotiche, incantevoli e sempre cantabili. Musica dove si assommano storie, colori, emozioni, delineando un viaggio da nord a sud e da Occidente a Oriente.

Biglietteria: Botteghino del Teatro della Fortuna, tel. 0721 800750
Prezzi:

Concerto di Lars Danielsson: da 10 a 15 Euro, ridotto da 8 a 10 Euro.
Chiesa di San Francesco: posto unico 5 Euro, ridotto 3 Euro.

Musica sul Caicco Regina Isabella (1)

Condividi:

Rispondi