Fano, deferiti all’Autorità Giudiziaria due fanesi

Fano, deferiti all’Autorità Giudiziaria due fanesi

Il personale del commissariato di Pubblica Sicurezza di Fano ha deferito due cittadini fanesi.

Il primo, un giovane di anni 19, incensurato, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, al termine di un’attività di indagine legata all’uso di droga tra i giovani nel quartiere Sant’Orso di Fano, il personale operante ha accertato che in un bar della zona vi erano incontri tra giovani che si intrattenevano con il denunciato per brevi colloqui. Durante uno di questi incontri, con due ragazzi di 15 e 17 anni, lo stesso è stato fermato e trovato in possesso di tre dosi di marijuana avvolte in cellophan, per un peso totale di 2,1 grammi. A seguito della perquisizione domiciliare venivano rinvenuti e sequestrati ulteriori 120 grammi di marijuana suddivisi in tre panetti, un bilancino di precisione e una somma di denaro di circa 100 euro frutto dell’attività di spaccio.

Il secondo, un cittadino fanese di anni 44, con precedenti di polizia, è stato denunciato per il reato di insolvenza fraudolenta. Lo stesso soggiornava in un albergo del litorale fanese per oltre un mese e mezzo a pensione completa omettendo il pagamento del conto per un totale di circa 2.800 euro.

Condividi:

Rispondi