Fano città romana: installato in A14 un cartello di promozione turistica

Fano città romana: installato in A14 un cartello di promozione turistica

FANO – Il carattere identitario di Fano città di origini romane, dal punto di vista storico monumentale, trova un ulteriore momento di celebrazione e promozione grazie all’iniziativa del Touring Club Italiano che in stretta collaborazione con la società Autostrade per l’Italia ha provveduto ad installare un cartello turistico lungo la corsia sud dell’A14 con una bella immagine dell’Arco d’Augusto e la dicitura “Fano. Tesori dell’antica Roma”. Il cartello è posto al km. 178,5, prima dell’uscita del casello di Fano, e sarà visibile da tutti i viaggiatori che percorrono l’autostrada A14 con direzione sud-nord. Questo ulteriore omaggio a Fano è stato reso possibile grazie alla straordinaria disponibilità della società Autostrade per l’Italia che ha accettato la proposta pervenuta dal Touring Club, scegliendo una immagine forte ed evocativa, quale è l’Arco d’Augusto principale monumento storico cittadino, per sintetizzare il carattere romano della nostra città. D’altronde l’Arco è il ritratto indubbiamente più fotografato, quello che ogni turista si porta a casa con un clic.
Ma oltre ad avere uno dei quattro archi d’Augusto rimasti in Italia, Fano è ricca di altri tesori della stessa epoca, come riporta con esattezza la dicitura del cartellone autostradale: Fano. Tesori dell’antica Roma. Basti ricordare il tratto di mura augustee più lungo al di fuori di Roma, i numerosi resti archeologici sparsi nel sotterranei del centro storico, la citazione di Fano nel ponderoso De Architectura di Vitruvio Pollione dove il grande architetto romano scrive di aver costruito la sua basilica, ecc.
“Dopo essere stati pubblicizzati su Sky Arte nel programma Sei in un Paese meraviglioso – ha dichiarato il sindaco Massimo Seri – ecco che Autostrade per l’Italia ci offre un ulteriore bel assist per divulgare le bellezze storiche e artistiche del nostro territorio che ci auguriamo possa diventare meta per coloro che transitano in autostrada”.
Nel periodo dell’anno in cui l’A14 risulta essere maggiormente trafficata, l’arrivo di una segnalazione turistica che sarà vista ogni giorno da migliaia di automobilisti, costituisce un efficace messaggio promozionale, totalmente gratuito per l’Amministrazione comunale, dal quale Fano non potrà che avvantaggiarsene.

Condividi:

Rispondi