Fano Città Ideale in risposta alla Consigliera Luzi

Fano Città Ideale in risposta alla Consigliera Luzi

FANO – Ci rammarica la risposta piccata della Consigliera Luzi, perché se un abbaglio c’è stato è quello che
a lei è toccato, quando con il suo comunicato dimostra di non aver affatto compreso lo spirito del
nostro intervento a proposito della Festa del Parco.
Noi di Fano Città Ideale abbiamo a cuore la realizzazione del Parco Urbano quanto e forse più di
certi esponenti della sua stessa maggioranza, cara Consigliera Luzi, e teniamo in grande
considerazione il grande impegno civico di chi in questi anni si è battuto per la creazione di uno
“spazio di valore e di valori” come quello dell’area verde che si vuole realizzare alle porte della
città.
Ribadiamo che l’occasione della Festa del Parco avrebbe potuto rappresentare un’occasione per
superare le polemiche delle ultime settimane sul comportamento incoerente e contraddittorio da
parte dell’amministrazione comunale che, mentre da un lato sollecita noi cittadini a farci carico
della cura dei beni comuni, al contrario dimostra di non essere altrettanto attenta a promuovere,
con il suo esempio, la giusta sensibilità su temi importanti come quello dell’amore per il verde e
per l’ambiente.
A nostro parere la cattiva gestione del verde pubblico nella nostra città, così evidente a tutti da
diventare oggetto di interrogazioni degli stessi consiglieri di maggioranza, pone oggi dei forti
dubbi sulla capacità stessa di gestire il futuro parco da parte di questa amministrazione. Non è il
prato dell’ex aeroporto ad essere trascurato e incolto, ma l’intera città!
La risposta della Consigliera Luzi lascia trasparire un velo pregiudiziale sulle nostre motivazioni,
forse frutto di un retaggio ideologico che finisce per costruire muri invece di spazi di condivisione.
Ma forse la differenza sostanziale è proprio qui: noi non ci permetteremmo mai di suggerire a
chicchessia percorsi di “alfabetizzazione democratica” .

Condividi:

Rispondi