Fano, aperture straordinarie del Museo Civico del Palazzo Malatestiano

Fano, aperture straordinarie del Museo Civico del Palazzo Malatestiano

FANO – Il Museo civico del Palazzo Malatestiano di Fano organizza due aperture straordinarie ad ingresso libero. Si tratta di due appuntamenti di studio ed animazione ludica dedicati al periodo della Preistoria e della Protostoria fanesi.

Venerdì 5 settembre 2014, alle ore 21, il Dott. Gabriele Baldelli, già funzionario archeologo della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche e Soprintendente dell’Umbria, ci introdurrà alla Protostoria nel nostro territorio, nel corso di una chiacchierata intorno ai rari ritrovamenti locali, conservati appunto nella civica Sezione Archeologica di Fano. Saranno in particolare presentati gli interessanti reperti rinvenuti in località Chiaruccia, quelli dalla foce del torrente Arzilla, le armi e gli ornamenti femminili dalle tombe della prima età del ferro, oltre al ricco corredo, con ceramica attica, di una sepoltura da Monte Giove, per finire con un accenno alla civiltà gallica e alla romanizzazione del territorio fanese.

Sabato 6 settembre 2014, alle ore 18, sarà allestito un laboratorio ludico – didattico sul tema della PREISTORIA, dal titolo “La storia illusoria delle Preistoria”, alla scoperta dell’evoluzione della nostra civiltà e dei nostri antenati, rivolto particolarmente a bambini, genitori ed insegnanti, organizzato e curato dalla Cooperativa Sistema Museo.

Per l’occasione tutte le sale del Museo civico del Palazzo Malatestiano saranno aperte gratuitamente ai visitatori.

Appuntamenti:

venerdì 5 settembre 2014 ore 21 “Chiacchiere di Protostoria fanese al Museo” a cura del dottor Gabriele Baldelli;
sabato 6 settembre 2014 ore 18 “La storia illusoria delle Preistoria” a cura della Cooperativa Sistema Museo.

Condividi:

Rispondi