Faccia a faccia con un ladro, donna si sente male

Faccia a faccia con un ladro, donna si sente male

FANO – Grande spavento per una signora sulla cinquantina che quando è rientrata in casa si è ritrovata faccia a faccia con un ladro. È accaduto ieri sera, intorno alle 9.00, in via Fanella a Fano. Appena varcata la soglia della sua abitazione, la donna ha notato un uomo che utilizzava la luce del cellulare per illuminare la stanza e cercare la refurtiva. I vicini, sentendola urlare, sono andati immediatamente a soccorrerla. Nel frattempo il malvivente si è dato alla fuga con un paio di orologi. In stato confusionale, la 50enne ha accusato un lieve malore ed è stato necessario l’intervento dell’ambulanza che l’ha trasportata al Santa Croce di Fano, ma si è ripresa poco dopo. Sul posto anche gli agenti del Commissariato di Fano.

Condividi:
  1. Certo se la signora avesse avuto in mano una bella mitraglietta ora avremmo un ladruncolo in meno in giro…

    Rispondi

Rispondi