Espositori, workshop e laboratori Domani la grande Mostra Mercato farà fiorire la Rocca – VIDEO

Espositori, workshop e laboratori Domani la grande Mostra Mercato farà fiorire  la Rocca – VIDEO

FANO – Circa 50 espositori da domani fino a domenica, trasformeranno i giardini della Rocca Malatestiana nel luogo più colorato e profumato della città. Lo spazio messo a disposizione dall’amministrazione comunale. In particolare dall’Assessorato alle Attività Produttive di Carla Cecchetelli, si riempirà di florovivaisti che con i loro prodotti faranno letteralmente fiorire la zona, mixando la già suggestiva cornice del monumento medievale con migliaia di fiori colorati in un colpo d’occhio inedito per la città. La zona sarà “abitata” per 3 giorni anche da espositori, produttori agricoli, vasai, commercianti e piccoli produttori di opere del proprio ingegno che, insieme ai florovivaisti, apriranno ai visitatori e agli amanti del settore una finestra sul grande mondo dei fiori e del verde. In esposizione, infatti, ci saranno anche nuovi settori merceologici che proporranno composizioni artistiche, bonsai, arredi in legno da giardino, articoli in terracotta e in ceramica, attrezzature specifiche, sculture, piante da esterno e tantissimi altri articoli sempre inerenti al settore floreale e green.

Il nastro per l’inaugurazione ufficiale della Mostra Mercato dei Fiori verrà tagliato alle 11 di domani anche se, già dalle prime ore del mattino avranno inizio i primi laboratori. Il ricco weekend esordirà infatti con l’appuntamento organizzato a cura di Franco Florio di Garden Florio che, dalle 9.30 alle 10.30 svelerà ai visitatori tutti i segreti della coltivazione di Ciclamini (per partecipare al laboratorio è gradita la prenotazione al numero 0721455460). Luana Regini di Reverde Regini Garden invece, dalle 15 alle 16 farà un focus per scoprire le varietà di piante aromatiche, edibili e curiose autunnali da balcone (Iscrizioni allo 0721855095). Alle 16 ritornerà la didattica alla Memo con l’Incontro tra Pao in Giardino e l’istituto Gandiglio per il laboratorio “Dalla scuola al vivaio, la creatività come strumento di conoscenza di sé e dell’altro”. Alle 18 sempre alla Memo, verranno inaugurati i piccoli giardini realizzati da alcune scuole elementari fanesi con l’associazione Pao in giardino. Sempre alle 18, via alla visita guidata “La rappresentazione floreale nelle chiese e nei palazzi storici” a cura di Manuela Palmucci (Prenotazione obbligatoria al 9466701612 e incontro all’Arco d’Augusto) e alla mostra fotografica al Bastione Sangallo “Spazi Pubblici, o di interesse pubblico da ripensare sul territorio della Regione Marche” a cura di Re-Public.

La giornata di sabato, oltre alla mostra “Entrando a scuola dal giardino”, che si svolgerà alla Memo dalle 10 alle 19, sarà caratterizzata anche da un altro interessantissimo laboratorio di giardinaggio sulle tecniche di coltivazione, caratteristiche e proprietà dei peperoncini a cura di Luciano Adanti di Fano Flor alla Rocca Malatestiana dalle 15.30 alle 16.30 (iscrizioni allo 0721885557). La giornata continuerà con il laboratorio a cura de “Il Grillo Saggio” che presenterà “Fiori di carta: bouquet di rose e fiori di zucca” (prenotazione obbligatoria allo 0721887343, età 7-10 anni). Dalle 16.30 alle 18, in piazza Malatesta sorgerà invece l’”Hotel per insetti” realizzato da Paolo Parlamento Tosco, un laboratorio con materiali riciclati per la costruzione della casa per insetti (Prenotazione obbligatoria allo 0721887343, età 7-10 anni. Dalle 17.30 alle 19 invece, alla Memo Montanari, si terrà un incontro con Mimma Pallavicini che parlerà delle “Nuove frontiere del giardinaggio (sostenibile, giardino arido, nuove piante). Un momento aperto a tutti che vedrà anche l’installazione di un giardino arido realizzato da “Verdearido”. Alle 17.30 sarà anche il momento del divertimento con “Fanart in Street in collaborazione con Spazio Ortica che presenteranno “Artisti in Fiore! Bolle, Clown, Acrobatica Aerea, Giocoleria con Cirkolistico” per le strade del centro.

Domenica, ultimo giorno della mostra mercato, i giardini della rocca saranno animati dai dj di Radio Fano. Dalle 16.30 alle 17.30 in piazza Malatesta sorgerà lo stand Merenda con Mimma Pallavicini “La merenda consapevole” (prenotazione obbligatoria allo 0721887343). Dalle 16 alle 18 si replicherà il laboratorio “Hotel per insetti” alla Memo mentre dalle 17 alle 19, sempre alla Memo, via “Alfabeto mandale dei fiori con prenotazione obbligatoria al numero sopracitato, realizzato ancora una volta da Pao in Giardino.

Condividi:

Rispondi