Esce Tempo instabile… il film girato in provincia

Esce Tempo instabile… il film girato in provincia

E’ stato interamente girato nella provincia di Pesaro e Urbino (tra Pesaro, Cagli, Fano e Fossombrone) “Tempo instabile con probabili schiarite”, il film di Marco Pontecorvo, interpretato da Luca Zingaretti, Pasquale Petrolo (Lillo), Carolina Crescentini e con la partecipazione straordinaria di John Turturro, che aprirà il Bifest, Bari International Film Festival (21-28 marzo) per poi uscire nelle sale dal 2 aprile. Il progetto cinematografico, prodotto da Panorama Films in collaborazione con Rai Cinema e distribuito dalla Good Films, è stato sostenuto dalla Regione Marche con fondi europei Por-Fesr. La Fondazione Marche Cinema-Marche Film Commission ne ha seguito le fasi preparatorie per la location scouting e l’assistenza tecnica e logistica alla troupe, composta da circa 60 persone. Le riprese sono durate cinque settimane; oltre 600 le persone impiegate, tra maestranze del posto e professionalità di settore, ruoli secondari e figurazioni, con una ricaduta diretta sul territorio marchigiano che si aggira intorno ai 560.000 euro. La commedia ha una connotazione fortemente marchigiana anche sotto il profilo dei dialoghi e del linguaggio: dopo una lunga frequentazione con il dialetto siciliano, Zingaretti sarà infatti alle prese con il pesarese. Il regista ha voluto un vero e proprio ‘dialect coach’. Così anche per gli attori e figuranti, ai quali, durante i casting tenuti a Pesaro, veniva richiesta la conoscenza del dialetto della propria città.

GUARDA L’INTERVISTA AL REGISTA PONTECORVO

Condividi:

Rispondi