Epifania, annullato l’evento in piazza: distribuite 1.000 calze nelle scuole fanesi

Epifania, annullato l’evento in piazza: distribuite 1.000 calze nelle scuole fanesi

FANO – A Fano, se i bambini non possono andare dalla Befana, causa pioggia, è la vecchietta ad andare dai Bambini; allora armata di scopa, sacco pieno di Calze e con tanto di poesia da recitare, la tanto attesa Befana si è recata, nel corso della mattinata, direttamente presso le Scuole Materne del Comune.
E’ così che l’organizzazione de “Il Natale più” con Comune di Fano e Proloco Fano in testa, ha deciso di chiudere un già ricco programma Natalizio. Ad accompagnare la vecchietta, l’assessore ai Servizi Educativi Samuele Mascarin, che ha guidato la rappresentanza organizzativa, l’assessore alle attività economiche Carla Cecchetelli, ed il presidente della Proloco Lucarelli. E la vecchietta non era sola, infatti era accompagnata da due aiutanti, una delle quali portava con se anche da dolci poesie per tutti.
Son state 1.000 circa le calze distribuite in mattinata, mentre altre 300 sono comunque state distribuite nel pomeriggio di ieri da alcune befane recatesi in città per soddisfare qualche temerario arrivato in città in attesa della vecchietta.
Soddisfatti gli assessori Mascarin e Cecchetelli che hanno visto così portato a termine anche l’ultimo evento del programma “il Natale più” che era destinato ai bambini della città.
Un grande ringraziamento da parte del Presidente Lucarelli ai volontari, che anche oggi, giornata di lavoro, si sono resi disponibili a terminare in bellezza un progetto che altrimenti sarebbe rimasto inconcluso. Un ringraziamento particolare a Maria Grazia Mea che in questa stagione 2016 si è prestata con grande professionalità a recitare la parte della vecchietta.

IMAG0519

Condividi:

Rispondi