Enrico Ruggeri riceverà la cittadinanza onoraria dal Comune di Mondolfo

Enrico Ruggeri riceverà la cittadinanza onoraria dal Comune di Mondolfo

MONDOLFO – Sono state presentate con una conferenza stampa i due grandissimi appuntamenti musicali che si svolgeranno la prossima settimana a Marotta in Piazza Kennedy, mercoledì 12 Agosto la Jam Burrasca, una jam session di artisti nazionali dal tema “la musica rock dai Beatles ai Rolling Stones ai giorni di oggi” con la partecipazione straordinaria di Enrico Ruggeri che riceverà la cittadinanza onoraria dal Comune di Mondolfo perché proprio a Marotta scrisse una delle sue canzoni più celebri “Il mare d’inverno”.
Giovedì 13 Agosto una serata dedicata alla musica degli anni sessanta con molti protagonisti di quella stagione, tra i quali i Camaleonti.
L’organizzazione degli eventi sono dell’Associazione Malarupta, Maf e dell’Assessorato al Turismo del Comune di Mondolfo, media partner Ramset Studio e Radio Velluto.
La “Jam Burrasca” è stata ideata dal musicista Franco Malgioglio, presidente e direttore artistico con la collaborazione di Gigi Colombo. Il progetto ha come obiettivo quello di fare beneficenza attraverso la musica eseguita da amici musicisti professionisti e non, uniti dalla passione per la musica dal vivo e dall’amicizia.
Nelle due serate saliranno sul palco allestito in Piazza Kennedy: Ronnie Jones, Paki dei “Nuovi Angeli”, Giorgio “Fico” Piazza ex PFM, Gianni dall’Aglio “I Ribelli”, Pino Favaloro “I quelli” e Massimo Luca chitarrista di Lucio Battisti.

Ronnie Jones, cantante statunitense di grandissimo talento interprete della musica funk e soul, ha fatto parte del cast del musical “Hair”, programmi televisivi, fra i quali “Pop Corn” e “Domenica In”. Massimo Luca è stato impegnato come chitarrista acustico per i maggiori cantautori ed artisti degli anni ’70, fra i quali Lucio Battisti, Fabrizio De Andrè, Paolo Conte, Mina, Lucio Dalla, Ron, Fabio Concato, Francesco Guccini e molti altri. Più volte compositore ed autore di canzoni di successo, talent scout e produttore artistico, fra gli altri, di Gianluca Grignani e Biagio Antonacci.
Pasquale Canzi, in arte Paki, voce storica e leader del gruppo “I Nuovi Angeli”, autore di “Donna felicità” che, in un periodo d’oro per la discografia italiana, fruttò ben 3 milioni di dischi venduti, del brano“Luci a San Siro” di Roberto Vecchioni ha curato gli arrangiamenti.
Presente anche Vanni Comotti, eccellente batterista, verso la fine degli anni ‘70 entra nel gruppo degli “Opera”, con i quali partecipa a varie edizioni di Sanremo per poi collaborare attivamente all’interno di gruppi blues ed è anche stato“session man” per “I Corvi”, “New Trolls” ed “Equipe 84”. Francesco Patella sarà della compagine insieme al bassista Giorgio Fico Piazza componente per qualche anno del gruppo italiano rock progressive “PFM”.

Importante la partecipazione all’evento in programma il 13 Agosto dal titolo “quelli che … gli anni ‘60” del gruppo storico i Camaleonti composto da Livio Macchia, Tonino Cripezzi e Valerio Veronese, nel 2014 hanno festeggiato i loro 50 anni di carriera con la pubblicazione del libro “Storia di un’idea”, nel quale Tonino e Livio, i due fondatori storici del gruppo, hanno raccontato il loro cammino artistico costellato di grandi successi. Tutti ricordiamo Livio come la voce di “Applausi” e “Storia di un’idea” suo ultimo pezzo inedito.

foto

Condividi:

Rispondi