Elezione di Mattarella, il commento del Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca

Elezione di Mattarella, il commento del Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca

“Una personalità di grande sensibilità istituzionale, la cui lunga storia politica e umana rappresenta garanzia di solidità e fiducia in una fase particolarmente difficile per il nostro Paese. L’esperienza consolidata, l’agire a schiena dritta, la riservatezza coniugata con la fermezza, la drammatica vicenda personale, il rigore morale del Presidente Sergio Mattarella, sono profili di sicurezza per il Paese. Da lungo tempo uomo delle Istituzioni, ha segnato gli ultimi trent’anni di storia della nostra Repubblica, che ha sempre servito con lealtà e rigore. Una storia che offre, a dispetto dell’ambizione diffusa al rinnovamento ‘sbandierato come una ideologia o una maniera’, la rassicurazione che l’Italia potrà fare affidamento su una straordinaria esperienza e una indubbia capacità. Sono certo che l’intelligenza politica, l’equilibrio, la capacità di mediazione, il senso della coesione nazionale, il forte rispetto per le autonomie locali, sempre dimostrati dal Presidente Mattarella, sapranno indicare all’Italia la via per riprendere fiducia e crescita. Rivolgo al neo Presidente della Repubblica l’augurio più affettuoso di buon lavoro, a nome di tutta la comunità delle Marche”. Così il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, grande elettore del Presidente della Repubblica, commenta l’elezione di Sergio Mattarella.

CHI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Sergio Mattarella (Palermo, 23 luglio 1941) è un politico italiano, dodicesimo presidente della Repubblica Italiana. Deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita, e più volte ministro, dal 2011 è giudice costituzionale di nomina parlamentare. È stato eletto presidente della Repubblica Italiana il 31 gennaio 2015 al quarto scrutinio, con 665 voti.

Data di nascita: 23 luglio 1941 (età 73), Palermo
Genitori: Bernardo Mattarella
Partito: Partito Democratico
Studi: Sapienza – Università di Roma, Università degli Studi di Palermo

Condividi:

Rispondi