E’ morto don Giorgio Giorgetti, colpito da infarto in bicicletta

E’ morto don Giorgio Giorgetti, colpito da infarto in bicicletta

È deceduto questa mattina don Giorgio Giorgetti. Stava andando in bicicletta in via Fazi, nel centro storico di Pesaro quando si è fermato perché non si sentiva bene. Poi si è accasciato a terra ed è morto, colpito da un infarto. Aveva compiuto da poco 70 anni. Don Giorgio era nato a Fossombrone il 9 giugno 1947 ed era stato ordinato sacerdote il 22 dicembre 1973. Aveva studiato nel seminario regionale di Fano.
Parroco della parrocchia dei Santi Cassiano ed Eracliano ed in solido delle parrocchie Santa Maria Assunta Cattedrale, Santi Giacomo e Lucia, San Giuseppe, Sant’Agostino. Amministratore parrocchiale della parrocchia di Sant’Agostino, incaricato per l’Apostolato Biblico e Direttore Ufficio Pastorale Immigrati. Per anni direttore della Caritas Diocesana di Pesaro. Profondo conoscitore e docente di Antico Testamento, di ebraico e greco antico, aveva ideato le note conferenze dal titolo “Prendi e Mangia” per un confronto laico sulla Parola. Appassionato e competente collaboratore del settimanale Il Nuovo Amico già dai tempi del vescovo Gaetano Michetti. Martedì 15 agosto solennità di Santa Maria Assunta è in programma il Santo Rosario nella parrocchia di San Cassiano alle ore 18.00. La data del funerale verrà comunicata quanto prima dall’Arcivescovo di Pesaro monsignor Piero Coccia.

Fonte e foto: Settimanale Diocesano “Il Nuovo Amico”.

Condividi:

Rispondi