Spaccio di droga: arrestati a Fano due uomini di San Marino

Spaccio di droga: arrestati a Fano due uomini di San Marino

FANO – Fano, ore 20 di una giornata piovosa. Nelle strade adiacenti all’uscita dell’autostrada una pattuglia della Stazione Carabinieri di Fano sta effettuando un posto di controllo. La città è bersagliata dai furti in abitazione ed i Carabinieri presidiano i punti nevralgici. Passa una Fiat Punto bianca con due persone a bordo. E’ già notte e la visibilità scarsa ma l’andatura non convince i Militari e, nonostante la pioggia e il freddo, decidono di bloccare l’auto. Patente e libretto. Il conducente si qualifica: “sono un collega, una Guardia di Rocca della Repubblica di San Marino” mostrando un bel tesserino luccicante. Il vecchio Brigadiere, responsabile del servizio, magari non sa nemmeno chi sia una Guardia di Rocca ma ha tanta esperienza maturata sulla strada e l’atteggiamento dell’uomo lo insospettisce. Insieme al conducente c’è un passeggero con tratti somatici slavi. Chiede il documento. Con qualche resistenza l’uomo, di origine albanese, lo porge. Dai controlli alla banca dati emergono sul suo conto precedenti per traffico di sostanze stupefacenti.

I due vengono condotti in caserma. Il clima si fa incandescente. Il conducente minaccia incidenti diplomatici di livello internazionale. I militari rimangono fermi; ci sono i presupposti per effettuare una perquisizione e la perquisizione viene effettuata. Dagli slip della Guardia di Rocca saltano fuori tre involucri contenenti complessivamente 70 grammi di cocaina.

A quel punto sono i Carabinieri che chiamano la Gendarmeria di San Marino: immediata e piena la collaborazione fornita.

P.R. 38enne, Guardia di Rocca di San Marino e E.S. 28enne, albanese, barista, domiciliato a San Marino vengono tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi:
  1. Complimenti alle forze dell’ordine per l’ottimo lavoro svolto.

    Rispondi

Rispondi