Domani, negli uffici postali esce il francobollo “Atleta di Fano”

Domani, negli uffici postali esce il francobollo “Atleta di Fano”

Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, il giorno 25 novembre 2016, sei francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicati a: Villa Grock in Imperia, Forte di Bard, Atleta di Fano, Chiesa di Santa Maria della Croce in Casarano, Teatro Comunale “Bonci” di Cesena e Basilica Santuario di Santa Maria della Quercia in Viterbo, del valore di € 0,95 per ciascun francobollo.

I francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, autoadesiva Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta: mm 48 x 40 per i francobolli dedicati a Villa Grock, Forte di Bard, Chiesa di Santa Maria della Croce, Teatro Comunale ”Bonci” e Basilica Santuario Santa Maria della Quercia; mm 40 x 48 per il francobollo dedicato all’Atleta di Fano; formato stampa: mm 44 x 36 per i francobolli dedicati a Villa Grock, Forte di Bard, Chiesa di Santa Maria della Croce, Teatro Comunale “Bonci” e Basilica Santuario Santa Maria della Quercia; mm 36 x 44 per il francobollo dedicato all’Atleta di Fano; formato tracciatura: mm 54 x 47 per i francobolli dedicati a Villa Grock, Forte di Bard, Chiesa di Santa Maria della Croce, Teatro Comunale “Bonci” e Basilica Santuario Santa Maria della Quercia; mm 47 x 54 per il francobollo dedicato all’Atleta di Fano; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: quadricromia; tiratura: seicentomila esemplari per ciascun francobollo; fogli: ventotto esemplari, valore “€ 26,60”.

Le vignette raffigurano rispettivamente: una veduta prospettica di Villa Grock in Imperia, con i suoi giardini e le originali ed eccentriche soluzioni architettoniche; un panorama del Forte di Bard con i suoi tre livelli di bastioni difensivi; la scultura bronzea denominata “Atleta di Fano”; la facciata dell’antica chiesa paleocristiana di Santa Maria della Croce in Casarano; il Teatro Comunale “Bonci” di Cesena in stile neoclassico; la Basilica Santuario di Santa Maria della Quercia in Viterbo con il suo campanile antistante.

Completano i francobolli le leggende “VILLA GROCK – IMPERIA”, “FORTE DI BARD”, “ATLETA DI FANO”, “CHIESA DI S. MARIA DELLA CROCE – CASARANO” “TEATRO COMUNALE BONCI – CESENA” e “BASILICA SANTUARIO DI S. MARIA DELLA QUERCIA – VITERBO”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”.

Bozzettisti: Giustina Milite per i francobolli dedicati a Villa Grock e Forte di Bard; Anna Maria Maresca per il francobollo dedicato all’Atleta di Fano; Gaetano Ieluzzo per i francobolli dedicati alla Chiesa di Santa Maria della Croce e alla Basilica Santuario di Santa Maria della Quercia; Maria Carmela Perrini per il francobollo dedicato al Teatro Comunale “Bonci”.

A commento dell’emissione vengono realizzati i rispettivi bollettini illustrativi con articoli a firma di: Fabio Natta, Presidente della Provincia di Imperia per Villa Grock; Augusto Rollandin, Presidente Associazione Forte di Bard; Alberto Berardi, Storico, per l’Atleta di Fano; per la Chiesa di Santa Maria della Croce in Casarano testo a cura della Ass. Cult. ArcheoCasarano “Origini e Futuro” e degli alunni delle classi IV sez. AL – BL – CL, del Liceo Scientifico G. C. Vanini di Casarano (Le)-Progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Origini e Futuro II”; Giordano Conti, Sindaco di Cesena dal 1999 al 2009, per il Teatro Bonci; Don Massimiliano Balsi, Rettore e Parroco della Basilica Santuario Santa Maria della Quercia in Viterbo.
Gli Sportelli Filatelici degli Uffici Postali di Imperia Centro, Aosta Ribitel, Fano (PU), Cesena 5 (FC), Viterbo Centro e l’Ufficio Postale di Casarano (LE) utilizzeranno, il giorno di emissione, i rispettivi annulli speciali realizzati da Filatelia di Poste Italiane.
I francobolli ed i prodotti filatelici correlati possono essere acquistati presso gli Uffici Postali abilitati, gli “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste, Torino, Genova e sul sito poste.it.

Condividi:

Rispondi