Detenuto dà fuoco alla cella nel carcere di Fossombrone

Detenuto dà fuoco alla cella nel carcere di Fossombrone

FOSSOMBRONE – Paura ma nessun ferito nel carcere di Fossombrone, dove ieri sera un detenuto nordafricano della sezione ordinaria ha dato fuoco per protesta alle suppellettili della propria cella. L’incendio è stato domato dagli agenti della polizia penitenziaria, ma ha scatenato molto fumo, e sul posto sono dovute intervenire due squadre dei vigili del fuoco di Cagli. A dare notizia dell’accaduto il vice segretario regionale del Coordinamento nazionale di Polizia penitenziaria Giuseppe Pasquino. ”E’ stato un episodio gravissimo”, dice, che ha messo a rischio gli altri detenuti e lo stesso personale di custodia, che ha agito ”con grande coraggio”.

Condividi:

Rispondi