Del Vecchio: cari Fanesi preparatevi, aumenteranno anche le multe

Del Vecchio: cari Fanesi preparatevi, aumenteranno anche le multe

FANO – La giunta dei tavoli, annuncia un futuro di tasse e disservizi per il 2015. Quante parole al vento dichiarate dalla giunta dei tavoli nel 2014, dicevano “ il 2015 vedrete sarà il nostro bilancio, un cambiamento epocale”. Oggi si scontrano con la realtà, e fanno la cosa più semplice incolpare il governo Renzi e il PD, un governo amico e un partito, così sostenevano, che doveva rimettere Fano al centro dell’attenzione. In realtà, le tasse sono state già alzate al massimo livello nel bilancio 2014, i cittadini sono già stremati e le imprese artigianali, commerciali e pmi, sono già state abbondantemente spremute.

Si taglieranno i servizi essenziali, i servizi sociali alle persone Anziane e alle persone Disabili, oltre che i servizi educativi per i bambini, che sono una parte sostanziale del bilancio del Comune di Fano oltre € 14.000.000,00 su oltre € 60.000.000,00, ma sono anche il segno della civiltà di una comunità Preparatevi concittadini, perché si aumenteranno le entrate delle multe, costringendo la municipale, ad elevare in maniera più assidua le sanzioni ai cittadini Fanesi, si ipotizza una maggiore entrate da € 800.000,00 a € 1.500.000,00. . I servizi per i Giovani e gli adolescenti saranno tagliati completamente, alla faccia della sbandierata attenzione per le giovani generazioni.

In campagna elettorale quante promesse, da Minardi, Mascarin e Seri sul decoro urbano, la manutenzione, le asfaltature, saranno azzerate nel nuovo bilancio, e le buche diventarono crateri, e l’incuria aumenterà ovunque. Avevo annunciato questo scenario a Novembre, nella discussione dell’assestamento di Bilancio 2014, perché furbescamente, anche se consentito dalla legge, la giunta dei tavoli aveva spostato € 1.500.000,00 di spesa dal 2014 al bilancio 2015. Se oggi ci sono 4,5 milioni di tagli da fare è merito delle scelte politiche sbagliate della giunta dei tavoli e dopo tanti mesi di governo è arrivata l’ora che siano trasparenti e sinceri con i cittadini.

F.to Davide Delvecchio  gruppo consiliare Insieme per Fano – UDC

delvecchio

Condividi:
  1. dal 1991 ho uno studio in via della giustizia e parcheggio l auto nel parcheggio privato ad uso pubblico antistante banca Unicredit : non ho mai ricevuto contravvenzioni così assidue come nell ultimo mese ! 3 in una settimana ! Ho chiesto spiegazioni mi hanno riferito che è stato istituito una pattuglia proprio per elevare contravvenzioni in questa zona di Fano ! Incredibile pattuglia incaricata x elevare solo contravvenzioni per orario scaduto ! Sono rimasto senza parole !

    Rispondi
  2. Hanno fatto bene. Da troppi decenni ai cittadini viene permesso di fare le cose alla faccia delle regole,sbagliando. È stato permesso troppo. Ora che il cerchio si stringe per mancanza di fondi e si applicano le regole, ci si lamenta e si accusa la Municipale di fare cassa! Ben vengano le multe! E non sono per fare cassa! Ma esistono per non fare in modo che ognuno di noi faccia il proprio dovere, cosa del quale non si parla mai. Basta al permissivismo!

    Rispondi

Rispondi