Del Vecchio, anche a Fano i grillini sono sempre scontenti e contrari su tutto

Del Vecchio, anche a Fano i grillini sono sempre scontenti e contrari su tutto

FANO – “Ritengo che la credibilità di una persona non sia materia che possa essere messa in dubbio da  Hadar Omiccioli”. Sono parole del candidato a sindaco  di “Insieme per Fano” Davide Delvecchio  tirato in causa dalle affermazioni del grillino. “Fare opposizione come fa Omiccioli  avendo l’unico obiettivo di fare polemiche ad  ogni costo credo sia un modo di fare che non condivido ed alquanto semplicistico   – dice Delvecchio – mentre  governare ogni giorno prendendosi delle responsabilità è un’altra cosa. La demagogia non esiste.

Una parola, questa,  molto cara ai grillini. Scontenti e contrari su ogni cosa, non sono mai nelle condizioni di  proporre qualcosa di utile, idee o  progetti ma solo critiche a prescindere. Omiccioli invece di mettere in dubbio la mia credibilità , sulla quale non transigo,  farebbe bene a  preoccuparsi del comportamento degli esponenti nazionali del suo partito: un gruppo di persone irrispettose verso le istituzioni e verso la  nazione.

Sulle presunte cementificazioni – incalza Delvecchio – mi meraviglio che un consigliere comunale come Hadar, prima di sparare a zero, non approfondisca progetti e pratiche. Sarebbe opportuno così eviterebbe di fornire notizie alterate. Infine – conclude il candidato a sindaco di “Insieme per Fano”- Omiccioli pensi a fare la sua campagna elettorale e non si preoccupi dei nostri elettori: per fortuna non voterebbero mai il suo movimento”.

UFFICIO STAMPA 

Condividi:
  1. Scusi Del Vecchio, i grillini le hanno fatto una proposta “se è veramente contro il consumo di nuovo territorio, non faccia votare le varianti che sono in programma in consiglio comunale”. Tutto mi sembra tranne che un lamentarsi. Chiamasi, in realtà, proposta! E poi, solo a suon di spot ormai vecchi sui grillini, non da mai una risposta sui contenuti…

    Rispondi
  2. Se Omiccioli si deve preoccupare, secondo Delvecchio, di Grillo, lui cosa deve fare con Cesa capo del suo partito indagato per una presunta tangente finmeccanica da 200 mila euro ?????

    Rispondi
  3. Non bisogna arrivare a Cesa basta vedere a Pesaro dove l’UDC è col centrosinistra a Fano col centrodestra ed in Regione di nuovo col Centrosinistra, le palle di un biliardo girano di meno ….

    Rispondi

Rispondi