Danno fuoco a un capannone in disuso: una denuncia a Pesaro

Danno fuoco a un capannone in disuso: una denuncia a Pesaro

PESARO – Nessun arresto, come si era appreso in precedenza, ma solo una denuncia per incendio colposo, per il rogo divampato ieri sera alle 22 in via Mirabelli all’interno di un capanno abbandonato. Dentro, c’erano alcuni migranti che si riscaldavano. Improvvisamente, il bidone di latta usato come stufa si è rovesciato facendo divampare l’incendio. Sul posto, i vigili del fuoco e la polizia che ha poi identificato i presenti  ll’interno dello stabile abbandonato. Una donna di nazionalità ucraina di 45 anni è stata denunciata a piede libero per incendio colposo. I danni alla struttura in disuso, appartenente a un’agenzia immobiliare di Fano, sono da quantificare ma comunque modesti. Sul posto anche l’Arpam per valutare il rilascio di sostanze nocive da eventuali strutture in eternit presenti.

Condividi:

Rispondi