Dalla Regione 1 milione e 700 mila euro per variante San Lorenzo in Campo.

Dalla Regione 1 milione e 700 mila euro per  variante San Lorenzo in Campo.

FANO – E’ ufficiale: con l’approvazione (ieri) da parte del Consiglio regionale delle Marche dell’assestamento di bilancio 2018, dalla Regione Marche arriva 1 milione e 700 mila euro per il completamento della variante di San Lorenzo in Campo.
A darne ufficialità il Vice Presidente del Consiglio regionale delle Marche, Renato Claudio Minardi: “Con queste importanti risorse completiamo, finalmente, un’opera incompiuta su cui erano stati già investiti, a partire dal 2009, 8,5 mln di euro per il primo stralcio e 500 mila euro per la realizzazione degli espropri per il secondo lotto. La variante di San Lorenzo in Campo è un’opera attesa da oltre 15 anni. Un’arteria strategica di collegamento per l’intera Val Cesano e per la viabilità di tutta la vallata. Presto si risolverà la situazione di disagio causata dalla pericolosa strettoia della vecchia statale Cesanense 424. L’ultimazione della variante renderà più sicura la viabilità della Strada statale a tutela della salvaguardia di automobilisti e cittadini”.
Con l’approvazione definitiva del finanziamento da parte del Consiglio regionale, le risorse vengono destinate alla Provincia di Pesaro e Urbino che potrà appaltare i lavori e completare l’ultimo tratto della variante a garanzia della incolumità di chi transita a San Lorenzo in Campo.

Condividi:

Rispondi