Convenzione scaduta, i Passeggi aprono in ritardo

Convenzione scaduta, i Passeggi aprono in ritardo

FANO – Diversi telespettatori ci hanno segnalato che, da qualche giorno, i Passeggi non vengono aperti negli orari stabiliti. Un cittadino ha affisso un foglio con su scritto: “Siete più svelti a fare le multe che ad aprire i cancelli”, ma il Comandante della Polizia Municipale di Fano Giorgio Fuligno ha precisato che l’apertura e la chiusura non è di loro competenza. Sono solo in possesso di una copia delle chiavi in caso di emergenza. La Protezione Civile invece, che ne aveva competenza fino al 31 marzo scorso, sta aspettando il rinnovo della convenzione da parte del Comune di Fano. Come ha sottolineato il presidente del CB Club Mattei Saverio Olivi, non possono intervenire se non autorizzati dall’amministrazione comunale.

Condividi:

Rispondi