Contributi Coni per impianti sportivi. Cartoceto tra i primi 30 comuni in Italia.

Contributi Coni per impianti sportivi. Cartoceto tra i primi 30 comuni in Italia.

ROMA – Si è svolta questa mattina a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla presenza del Ministro dello Sport, Luca Lotti, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il Presidente Anci, Antonio Decaro, la presentazione dei primi 32 progetti di riqualificazione di impianti sportivi, che, a breve, prenderanno avvio a livello nazionale.  Anche il Comune di Cartoceto è tra i primi beneficiari di un contributo in conto capitale, a valere sul Fondo “Sport e periferie”, che consentirà di vedere realizzato un nuovo impianto sportivo nel capoluogo collinare, che prevede un campo per il calcio a 5 e uno per la pallavolo.

Evidentemente soddisfatto il Sindaco di Cartoceto, Enrico Rossi, presente insieme al Responsabile del Settore Opere Pubbliche e Manutenzione del Territorio, Alessandro Cardilli: “Questo riconoscimento, riveste per noi carattere di grande importanza, soprattutto per il capoluogo in cui insiste una pista polivalente, ormai fatiscente, verso la quale, da tempo, l’Amministrazione aveva concentrato la sua attenzione.

È nostra intenzione, infatti, caratterizzare l’area, in cui permane anche un immobile obsoleto, quale punto cruciale per le politiche di connotazione sociale, culturale e sportiva. Già nel 2014, l’immobile era stato oggetto di un intervento di parziale riqualificazione. Oggi, grazie a questo ulteriore contributo, si concretizzerà un altro step di riconversione dell’area. Un risultato ottenuto grazie alla progettualità e programmazione sulle quali abbiamo voluto investire in maniera tempestiva e che consentono, in modo graduale, di finanziare obiettivi di più ampia prospettiva, finalizzati alla valorizzazione del territorio, in questo caso, attraverso lo sport quale viatico sociale e aggregativo”.

IMG_3345

IMG_3344

Condividi:

Rispondi