Ciclista Fanese si sente male, rianimato dal 118 e trasferito a Pesaro

Ciclista Fanese si sente male, rianimato dal 118 e trasferito a Pesaro

FANO – Un cicloamatore di 77 anni, originario di Montefelcino ma residente a Fano, si è sentito male mentre stava facendo un giro in sella alla sua bicicletta (nella foto: OcchioallaNotizia – Fano TV) ed è stato soccorso dal 118 di Fano. L’incidente è avvenuto poco dopo le 10 di domenica mattina sul ponte dell’autostrada a Sant’Orso. Probabile sia stato colpito da un infarto al culmine della salita e dunque dello sforzo fisico. I sanitari hanno allertato anche l’eliambulanza che è atterrata in un campo adiacente ma è ripartita vuota, perché il paziente è stato rianimato con grande professionalità dall’equipe a bordo del 118 e quindi trasferito al San Salvatore di Pesaro via terra. A regolare il traffico e per i rilievi di legge sul posto hanno operato anche quattro agenti della Polizia Municipale di Fano.

IMG_1788

IMG_1789

Condividi:

Rispondi