Centro Pastorale Diocesano: al via la scuola di formazione all’impegno sociale e politico

Centro Pastorale Diocesano: al via la scuola di formazione all’impegno sociale e politico

Fano – Venerdì 3 ottobre, alle ore 17.30, prenderà il via, al Centro Pastorale Diocesano, la scuola di formazione all’impegno sociale e politico. “Si tratta – spiega Gabriele Darpetti direttore dell’Ufficio Diocesano della Pastorale Sociale e del Lavoro – di formare cristiani che sappiano affrontare le sfide della “polis” senza paura, ma con la capacità di una parola chiara ed efficace pur dentro la complessità del vivere. Per questo, la formazione socio-politica non è una formazione “elitaria”, ma è rivolta a tutti con un occhio particolare ai giovani”.
Durante il primo anno si parlerà di principi e metodi della democrazia partecipativa e quindi della cittadinanza attiva, nel secondo anno di economia e lavoro. “La formazione proposta – sottolinea Darpetti – vuole essere anche un’occasione per far riscoprire l’enorme tesoro della Dottrina Sociale della Chiesa e contemporaneamente per far comprendere che la nostra proposta guarda al sociale come spazio decisivo per la polis non necessariamente schiacciato sulla politica, ma verso una visione pluralista e sussidiaria della società. Concretamente si tratta di favorire esperienze di volontariato e di cittadinanza per toccare con mano le ferite e i problemi dell’altro”.

Programma I anno (ottobre – dicembre 2014)
– venerdì 3 ottobre, alle ore 17.30
Pensieri sulla partecipazione democratica. Interverrà Bianca Maria Ventura (Presidente Società Filosofica Italiana sez. di Ancona)

– venerdì 17 ottobre, alle ore 17.30
L’Europa: non solo regole ma anche opportunità. Interverrà Luca Jahier (Presidente Comitato Economico e Sociale Europeo)

– sabato 8 novembre
Gruppi di lavoro per l’attualizzazione

– venerdì 14 novembre, alle ore 17.30
Il consumo critico e gli stili di vita. Interverrà Leonardo Becchetti (Docente di Economia – Università di Roma Tre)

– sabato 29 novembre
Gruppi di lavoro per l’attualizzazione

– venerdì 5 dicembre, alle ore 17.30
Quale cultura della cittadinanza attiva. Interverrà Roberto Mancini (Docente di Filosofia – Università di Macerata).

Programma II anno (ottobre – dicembre 2015)
Sarà legato ai temi dell’economia e del lavoro, quali:
un nuovo pensiero economico
il ruolo dell’Impresa nell’Economia Civile
il lavoro nell’Italia di oggi
nuovi ambiti di sviluppo dell’economia

Condividi:

Rispondi