Celebrata la ricorrenza di Santa Barbara

Celebrata la ricorrenza di Santa Barbara

FANO – Nella mattinata di ieri, giovedì 4 dicembre, i militari della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pesaro e le rappresentanze dei Gruppi dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Pesaro e Gabicce Mare, hanno celebrato insieme la ricorrenza della Santa Barbara, Patrona protettrice dei Marinai e dei Vigili del Fuoco.

In prima mattinata tutto il personale della Marina Militare si è riunito presso il monumento dedicato ai “Caduti del mare”, situato all’incrocio tra via Napoli e Viale Trieste, sul quale è stata deposta una corona di alloro, in ricordo dei marinai che hanno sacrificato la vita per la Patria; alla cerimonia, presieduta dal Comandante del Porto di Pesaro Capitano di Fregata (CP) Angelo CAPUZZIMATO ed iniziata con il rituale Alzabandiera, ha preso parte anche il Parroco della Chiesa del Porto che ha guidato tutti i presenti nella preghiera.

Alle ore 10:30 la Capitaneria di Porto di Pesaro ed il Comando Provinciale dei VV.F. hanno celebrato la Santa Messa in Cattedrale, officiata da S.E. Monsignor Piero Coccia Arcivescovo Metropolita di Pesaro, alla quale hanno preso parte le massime Autorità Civili e Militari della Città, conclusasi con la lettura della Preghiera del Marinaio e della Preghiera del Vigile del Fuoco. Si è assistito ad una grande e sentita partecipazione alla cerimonia, anche da parte della collettività che, con evidente stima, apprezza il concreto ed insostituibile operato della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco.

In caso di emergenza in mare, chiamare il Numero Blu della Guardia Costiera 1530

SB1

Condividi:

Rispondi