Carnevale, Aguzzi: “A volte, si fa più bella figura ad ammettere un errore che a perseverare nello stesso”

Carnevale, Aguzzi: “A volte, si fa più bella figura ad ammettere un errore che a perseverare nello stesso”

FANO – “Ho ascoltato l’intervento del sindaco Seri in risposta alle molteplici critiche causate dalla soppressione di molte iniziative turistiche da parte della sua amministrazione.
In sua difesa elenca i tagli al bilancio subiti dal governo Renzi ed invita ad evitare le troppe critiche perché fanno male alla città.
Conosco bene le difficoltà dell’amministrare in questi tempi difficili, non voglio creare facili polemiche, ma forte della mia esperienza di dieci anni da sindaco, invito la giunta fanese a fermarsi un attimo a riflettere, a spogliarsi di quella presunta superiorità culturale tipica della sinistra ed evitare il continuo vittimismo dato dalla mancanza di soldi.
I soldi non c’erano nemmeno gli anni scorsi, e non ne hanno nemmeno i comuni limitrofi come Pesaro e Senigallia, tuttavia, al contrario di questa giunta, noi in passato ed evidentemente altri comuni ancora adesso, cercano di dare le rispose possibili ascoltando i cittadini, le associazioni, tutti i soggetti portatori di interessi nell’ambito del turismo.
Al contrario, la nuova amministrazione di Fano segue le linee dettate dall’interno del gruppo dirigente del PD, come sempre aveva fatto anche in passato, ai tempi di Carnaroli, promuove solo iniziative “gradite” a quell’area, pur di spessore, come il festival passaggi ed il Jazz.
Indipendentemente da tutto, voglio dare un consiglio al sindaco Seri, trovi all’interno del bilancio comunale qualche decina di migliaia di euro, non sarà impossibile, e rimetta in campo immediatamente quelle iniziative, come Itineris ed il carnevale estivo che caratterizzavano l’estate fanese e stimolavano tanti turisti a frequentare il nostro territorio, lo faccia per il bene dei tanti operatori turistici, per coloro che amano queste iniziative e per i turisti che se lo aspettano visto che erano inserite nella fase della promozione avvenuta i mesi scorsi.
A volte, si fa più bella figura ad ammettere un errore che a perseverare nello stesso”.

Stefano Aguzzi consigliere comunale La Tua Fano

aguzzi

Condividi:

Rispondi