Carloni, dal 16 maggio il reparto di Ortopedia resterà solo con 10 posti letto

Carloni, dal 16 maggio il reparto di Ortopedia resterà solo con 10 posti letto

FANO – Mirco Carloni ha presentato, una interrogazione a sostegno dei pazienti e degli Operatori del Reparto Ortopedia dell’Ospedale S. Croce di Fano dove da informazioni apprese oggi, sembra sia in atto una riduzione dei posti letto del Reparto Ortopedia, di fatto si sta procedendo ad un vero e proprio accorpamento della degenza ordinaria di ortopedia in chirurgia con la conseguente riduzione dei relativi posti letto mettendo a rischio la qualità dell’Unità Operativa.

Mirco Carloni chiede alla Giunta regionale se tutto questo corrisponde al vero, se si tratta di un’operazione temporanea derivante da motivi organizzativi legati a ristrutturazioni ed in particolare se, nel caso si trattasse di un’operazione propedeutica alla chiusura della degenza ordinaria a Fano per il successivo trasferimento a Pesaro, ritenga opportuno che sia l’Assemblea Legislativa delle Marche a decidere una questione di tale importanza che investe il destino degli operatori, dei pazienti e di tutta la collettività.

Quanto sta accadendo ha un carattere di estrema gravità – dichiara Carloni – in considerazione del fatto che ciò accade prima dell’estate, in una città di mare in cui aumenta il numero dei residenti. In pratica dal 16 maggio saturati i 10 posti letto dell’ortopedia fanese qualsiasi traumatizzato di Fano o del suo hinterland verrà trasportato a Pesaro con tutti i disagi immaginabili legati al traffico tra Fano e Pesaro nella stagione estiva.

Senza contare – continua Carloni – che a Pesaro questa estate verranno eseguiti lavori di ristrutturazione delle sale operatorie con conseguente riduzione degli accessi chirurgici. Inoltre – continua Carloni – in questo contesto è più che mai necessario rispettare quanto detto chiaramente dal Ministro della salute Beatrice Lorenzin, nella sua recente vista a Fano, che poiché non ci sarà mai l’Ospedale nuovo non si deve smantellare l’esistente.

UFFICIO STAMPA

Mirco Carloni

Nella foto: Mirco Carloni con il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin

Condividi:

Rispondi