Capodanno, in piazza XX Settembre arriva il “Disco Diva Tir Tour”

Capodanno, in piazza XX Settembre arriva il “Disco Diva Tir Tour”

FANO – La musica dei favolosi anni 70 di Disco Diva, ospiti internazionali, risate a crepapelle con il San Costanzo Show e una location da sogno come la storica Piazza XX Settembre di Fano. Sono questi gli ingredienti per quella che sarà una delle feste di capodanno più cool dello stivale. La città della Fortuna si appresta infatti a festeggiare un fine anno scatenato, possibile grazie alla collaborazione tra la Proloco di Fano, l’amministrazione comunale, la Regione Marche, alla direzione artistica della giornalista Rai Cristina Tassinari e il grande supporto della Confcommercio, che ha creduto particolarmente nella serata, tanto da diventarne il main sponsor.

“Il capodanno è uno dei momenti di festa, di condivisione e di gioia più attesi di sempre – ha commentato il sindaco di Fano, Massimo Seri -. Per questo motivo abbiamo deciso di offrire a tutti coloro che trascorreranno l’ultima serata dell’anno tra le mura cittadine, un evento di caratura nazionale, che ha già fatto ballare i poli turistici più rinomati della riviera. Un appuntamento che di certo attirerà turisti da tutto il centro Italia e non solo e che regalerà ai fanesi una nottata indimenticabile. Il mio ringraziamento, oltre che ai commercianti, a tutta l’amministrazione e alla Proloco, va anche a Confcommercio che si è impegnata in maniera importante anche economicamente”.

“Quest’anno vivremo una Notte di San Silvestro davvero spettacolare – ha aggiunto il presidente della Proloco, Etienn Lucarelli -. Al centro del progetto Natale Più, che si sta dimostrando funzionante e accogliente come non mai, i fanesi e i turisti avranno la possibilità di vivere una serata di grande livello, da fare invidia alle mete più blasonate della riviera. Un evento già rodato che ha portato svariate miglia di persone nelle piazze italiane e che quest’anno speriamo conquisti anche i fanesi. Una grande festa possibile grazie ai tanti partner coinvolti e alla rete di collaborazione che si è creata”.

Fulcro dell’evento, la data zero del “Disco Diva Tir Tour”. Dopo il grande successo che il format ha avuto nelle 3 precedenti edizioni a Gabicce Mare e Monte (oltre 12mila presenze), gli organizzatori hanno scelto proprio Fano per la partenza del Tir Tour, un progetto itinerante a bordo di un Tir allestito rigorosamente anni 70 che attraverserà le principali piazze Italiane nel 2018.

“Anche quest’anno – ha commentato l’assessore alle attività produttive, Carla Cecchetelli – grazie alla grande rete di collaborazione che si è creata tra Proloco, amministrazione e commercianti, cercheremo di dare a chi deciderà di passare a Fano la notte di San Silvestro, un Capodanno davvero speciale. La ciliegina sulla torna del grande progetto Natale Più che siamo sicuri farà passare una serata spensierata, serena e soprattutto molto divertente”.

Quando il grande tir di Disco Diva si aprirà alla piazza fanese, dal suo interno esploderanno concerti di musica live, dj set, animazione in stile “La Febbre del Sabato Sera” accompagnati dalla proiezione di video originali anni 70 e artisti del calibro dei “La Bionda Brothers”, considerati gli inventori dell’italo-disco e autori di brani musicali per artisti come Righeira, Mia Martini, Ornella Vanoni, Ricchi e Poveri. Balli scatenati e musica, culmineranno con l’esibizione di Aax Donnell frontman dei Traks, entrati nella storia della musica con la cover di Long Train Running, conquistando nel 1982 la vetta delle classifiche globali, 6 milioni di copie vendute nel mondo, disco d’oro in Francia e in Germania nonché il 24esimo posto dell’ambitissima Hot 100 di Bilboard.

L’evento, condotto dalla giornalista Rai Cristina Tassinari, sarà accompagnato da Radio Studio Più e Radio 60 70 80, partner di Disco Diva, che oltre a trasmettere la notte in diretta nazionale ci traghetterà nel 2018 con i suoi animatori e dj per un capodanno in tarda notte anche per i più giovani con sonorità ed hit attuali. Ospiti della serata anche la street band, Lestofunk che a loro volta porteranno un repertorio prettamente anni 70-80 dei più grandi artisti della musica R&B e disco.

“Facendo tesoro delle precedenti esperienze – ha sottolineato l’assessore alla Cultura e al Turismo, Stefano Marchegiani -, quest’anno abbiamo pensato ad uno spettacolo potenziato e strutturato molto meglio rispetto ad alcune edizioni passate. Una serata di grande festa con professionisti di livello internazionale che si esibiranno in evergreen intramontabili e faranno ballare tutta la piazza. Come da qualche anno a questa parta, ci sarà anche l’alternativa al coperto, rappresentata dallo spettacolo dei comici del San Costanzo Show al Teatro della Fortuna che, come tutti gli anni, sarà di certo un successo assoluto. Un mix di eventi che stanno trasformando la nostra città in una meta sempre più ambita anche per trascorrere la notte di Capodanno”.

“Non potevamo non cogliere questo importante momento di festa, per dare il nostro supporto alla città, ai commercianti, alle imprese a al turismo – ha sottolineato la presidente di Confcommercio Fano, Barbara Marcolini -. Abbiamo quindi deciso, oltre alla condivisione di tutto il programma di eventi, di sostenere autonomamente l’evento del 31 dicembre, anche con uno sforzo economico rilevante. Tutto questo con l’auspicio che il Capodanno fanese possa trainare anche il settore del commercio e del turismo per l’anno nuovo”.

Il capodanno fanese sarà anche all’insegna della comicità ed è proprio il caso di dire “Ride bene chi ride l’ultimo” con i comici del San Costanzo Show, che andranno in scena la sera del 31 dicembre al Teatro della Fortuna di Fano. Sale l’attesa insomma per quella che sarà una delle feste di Capodanno all’aperto più ambite del centro Italia e non solo, in un’atmosfera e in una location che renderanno unico e indimenticabile l’ultimo giorno del 2017.

Condividi:

Rispondi