Canna fumaria in fiamme a Gimarra

Canna fumaria in fiamme a Gimarra

FANO – E’ stata con buone probabilità la resina della legna utilizzata per la stufa di casa a causare il fumo nero e le fiamme che hanno spaventato, nella mattinata di oggi, i residenti di un’abitazione di Gimarra, in Via Villa San Biagio. Sono stati i residenti stessi infatti ad allertare i vigili del fuoco in seguito alla fuoriuscita di una densa nuvola di fumo nero ed anche di fiamme dalla canna fumaria esterna collegata ad una stufa a legna. I pompieri, una volta sul posto, hanno provveduto a spegnere la stufa e a buttare dell’ acqua dal tetto, oltre che a rimuovere parte della resina. Ai proprietari ora toccherà la pulizia profonda della canna fumaria. L’utilizzo di legna particolarmente resinosa e non molto secca avrebbe causato accumuli di resina che si è poi incendiata con le alte temperature.

Condividi:

Rispondi