Cagli, incontro sui “Con..tratti di Fiume”, sabato 29 alle ore 9.00 al Ridotto del Teatro Comunale

Cagli, incontro sui “Con..tratti di Fiume”, sabato 29 alle ore 9.00 al Ridotto del Teatro Comunale

Sabato 29 novembre, a partire dalle ore 9.00, il Ridotto del Teatro di Cagli ospita l’incontro dibattito “Con…tratti di Fiume, Nuova governance per una gestione condivisa dei fiumi e dei territori fluviali” organizzato dalla Società Italiana di Geologia Ambientale, Sezione Marche in collaborazione con Go Giovani Oggi, Alta Scuola e con l’associazione per lo Sviluppo dell’ Appennino Umbro Marchigiano.
Patrocinato da Comune di Cagli, Comunità Montana Catria e Nerone, Rotary Club Terra Catria Nerone e dal Tavolo Nazionale dei Contratti di fiume, l’incontro nasce per creare un’occasione di informazione, confronto e riflessione sui Contratti di Fiume e su una nuova possibilità di gestione compartecipata del territorio fluviale del nostro territorio.
Altissimo il livello dei relatori confermati che si succederanno con il Coordinamento di Endro Martini ( Sigea Marche) e Chiara Azalea (Go).
Dopo i saluti del Sindaco, è previsto l’intervento di Maurizio Ferretti, Responsabile Centro Funzionale, Dipartimento Protezione Civile, Regione Marche che argomenterà su “I nostri Fiumi e il nuovo sistema di Allerta della Regione Marche”. A seguire prenderà la parola Marcello Principi, Capo Dipartimento Protezione Civile e Segretario Autorità di Bacino, Regione Marche con “La gestione del rischio idrogeologico nelle Marche e le possibilità offerte dalla Programmazione Europea 2014-2020”.
Concluderà il Prof Massimo Bastiani, Docente alla Sapienza di Roma, Coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume che presenterà il “Contratto di Fiume” come strumento per una gestione condivisa dei territori fluviali.
Dopo un brevissimo break , sarà aperto un dibattito, con diversi interventi programmati di amministratori e tecnici in rappresentanza dei Comuni del territorio dei Fiumi Bosso, Burano e Candigliano interessati alla prospettiva di un “Contratto di Fiume”, rappresentanti di Associazioni per la tutela Ambientale, dell’Università di Urbino, dell’Ordine degli Agronomi e altri, aperto al pubblico presente.
Durante l’incontro, valido per i crediti formativi per i Dottori Agronomi e Forestali, saranno esposte le foto del Concorso E…State al Fiume organizzato dall’Associazione Davanti alle Quinte in collaborazione con altre associazioni e il patrocinio del Comune di Cagli e della Comunità Montana Catria Nerone.

Un importante momento di incontro, quindi, che risponde ad una rinnovata esigenza di informazione, condivisione e soprattutto partecipazione, per arrivare ad una gestione sempre più consapevole e concertata delle eccellenze naturalistiche del territorio del Catria Nerone e dei Fiumi di questa Area Interna anche con lo strumento del “Contratto di Fiume”.

Per informazioni: marche@sigeaweb.it

Condividi:

Rispondi